meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia
Sab, 10/04/2021 - 22:50

data-top

sabato 10 aprile 2021 | ore 23:44

"Piena solidarietà a Bienati"

L'atto verso l'amico e collega Francesco Maria Bienati, direttore di 'Corriere Alto Milanese', è particolarmente vigliacco: frasi ingiuriose e xenofobe gratuite e codarde.
Magenta - Frasi contro Francesco Maria Bienati.

Viviamo in un momento storico molto complesso, frastornati dagli eventi e dalle situazioni che quotidianamente vanno ad incidere sulle nostre vite. I grandi ideali politici e sociali sono andati disgregati ormai da tempo e noi, in Italia come nel resto del mondo, andiamo a ricostruire logiche politiche e ragionamenti nuovi. Si tratta di normale dialettica, di democrazia. Un confroto fra posizioni, spesso anche molto contrastanti, ma che racchiudono il senso profondo e gli ideali di ciascuno.
Ecco perchè l'atto verso l'amico e collega Francesco Maria Bienati, direttore di 'Corriere Alto Milanese', è particolarmente vigliacco: frasi ingiuriose e xenofobe gratuite e codarde. Sì, proprio codarde, perchè non firmate ma scritte in forma anonima su una cancellata, con stili fascisti che mai più vorremmo rivedere.
La battaglia informativa, culturale e personale che l'amico/collega Francesco Maria Bienati ormai da anni sta portando avanti, per dare voce al volto nuovo di questa Italia così poco rappresentata, fatta di tutti i nuovi italiani (multietnici e multireligiosi) che cercano di integrarsi nel nostro Paese, non può e non deve non trovare il sostegno di tutti noi. Simili attacchi così beceri non metteranno a tacere i valori di democrazia e libertà in cui tutti noi crediamo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi