meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mar, 26/01/2021 - 21:50

data-top

martedì 26 gennaio 2021 | ore 22:24

'Botta e risposta' sui bus

Una sostiene che le vie non siano adatte per il transito degli autobus e abbiano causato disagio, l'altro che queste sono invece state concordate con l'agenzia dei trasporti.
Territorio - Autobus (Foto internet)

Una sostiene che le vie non siano adatte per il transito degli autobus e abbiano causato disagio, l'altro che queste sono invece state concordate con l'agenzia dei trasporti. Sul transito dei mezzi pubblici per alcune vie cittadine, tra cui Giotto, Buonarroti e Villaggio Franca, le valutazioni del consigliere di 'Centrodestra Unito per Busto Garolfo', Sabrina Lunardi, e dell'assessore alla partita Giovanni Rigiroli divergono profondamente. Lunardi ricorda come le perplessità del transito degli autobus su quei tratti viari dopo la chiusura di piazza Lombardia con la conseguente modifica dei percorsi abbia suscitato le proteste di alcuni residenti con tanto di petizione corredata da 143 firme. "Oltre al discorso legato all'inquinamento atmosferico che si è generato con il superamento dei livelli di tollerabilità - spiega - ci chiediamo se i residenti siano stati coinvolti in questa modifica, quale sia il numero giornaliero degli autobus che passano per quelle vie, quanti sono gli abbonamenti sottoscritti per questi mezzi pubblici da studenti e lavoratori, se siano state adottate le necessarie misure a tutela dei residenti". Molte domande in campo a cui la consigliera di opposizione aggiunge un'ulteriore considerazione: "Mi risulta - prosegue - che questi autobus circolino spesso completamente vuoti, e che le vie su cui transitano siano molto strette con le porte di casa che danno direttamente sulle righe, cosa intende fare l'amministrazione?". Rigiroli, dal canto suo, annotandosi una domanda dopo l'altra, non ha fatto mancare le sue repliche puntuali: "Intanto - afferma - evidenzio la falsità dell'affermazione per cui gli autobus transitino su vie non predisposte per tale percorrenza, gli autobus transitano solo infatti su tratti previsti dall'Agenzia per il trasporto pubblico, si parla poi di modifiche attuate su alcune vie come Giotto e Arconate che non ci risulta proprio siano state attuate". Rigiroli corrobora la controdisamina anche con qualche dato numerico. Emerge così che "il numero totale degli autobus su linee e corse giornaliere, da riscontri che abbiamo compiuto, è di 305". Mentre i chilometri giornalieri percorsi ammontano a 731. Per quanto concerne invece il numero degli abbonamenti Rigiroli si riserva di chiedere i dati ad Atinom, società che gestisce il trasporto pubblico in paese.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi