meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Mer, 27/10/2021 - 17:50

data-top

mercoledì 27 ottobre 2021 | ore 18:21

Pisoni: storico barbiere

Cesarino Pisoni ha acconciato i capelli di generazioni di cittadini di Dairago. Per questo la sua scomparsa, avvenuta l'altro giorno, ha suscitato molta emozione.
Dairago - Il paese piange Cesarino Pisoni: lo storico barbiere

Era un cittadino molto noto e amato per la sua attività, e in qualche modo anche un'istituzione. Cesarino Pisoni ha acconciato i capelli di generazioni di cittadini di Dairago. Per questo la sua scomparsa, avvenuta l'altro giorno, ha suscitato molta emozione. Prima tra tutte, quella del sindaco Paola Rolfi che lo ha voluto ricordare con parole toccanti: "Per tutti era il barbiere storico di Dairago - esordisce - dal suo negozio in centro sono passate numerose generazioni di dairaghesi a tal punto che, quando si doveva andare a tagliare i capelli, non si diceva vado dal parrucchiere ma vado da Cesarino". Più che un parrucchiere dal quale ogni tanto recarsi per qualche frangia o rasatura, Pisoni era l'amico di tutti, anche il confidente, colui con cui potevi sempre scambiare quattro chiacchiere mentre lavorava. "La passione per il suo lavoro - prosegue Rolfi - lo portava a essere presente in negozio anche quando, raggiunta l'età della pensione, la gestione era passata al figlio Andrea". Una trasmissione di una passione che, come tutte le passioni, se trasmessa comunque rimane con una salda dimora nel tuo cuore. Passione per il suo lavoro, ma anche per l'impegno sociale. Era, infatti, uno dei volontari dell'Apad, l'Associazione dei pensionati anziani cittadina. In più era molto attivo anche sul fronte dell'organizzazione del palio delle contrade come animatore delle attività di 'A monda'. Dopo l'espressione di vicinanza ai familiari e soprattutto a Rosangela, Andrea e Alberto, Rolfi conclude affermando: "Oggi è un giorno di profonda tristezza, ma sono convinta che la sua memoria continuerà a vivere non solo nel cuore dei suoi familiari ma anche nella sua comunità, della quale Cesarino è parte integrante". Un frammento di storia dairaghese che dimorerà nella memoria dei molti cittadini che lo hanno conosciuto e apprezzato.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi