meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 25°
Dom, 12/07/2020 - 13:20

data-top

domenica 12 luglio 2020 | ore 14:09

Quattro Comunità... una preghiera

La 'Novena della Divina Misercordia', ogni giorno un collegamento online per poter pregare insieme.
Inveruno - Novena della Divina Misericordia 2020

Dallo scorso Venerdì Santo a domenica 18 aprile le Parrocchie di Castelletto, Cuggiono, Furato e Inveruno sono 'unite' virtualmente nella preghiera della 'Novena della Divina Misercordia'. Un esempio bellissimo di come, seppur a distanza e senza la presenza dei fedeli, l'idea dei parroci don Angelo Sgobbi e don Marzo Zappa sia stata in grado di coinvolgere molti fedeli in un momento così delicato e particolare.

La Novena della Divina Misericordia
“Desidero – ha detto Gesù Cristo alla beata Suor Faustina – che durante questi nove giorni tu conduca le anime alla fonte della Mia Misericordia, affinché attingano forza, refrigerio ed ogni grazia, di cui hanno bisogno per le difficoltà della vita e specialmente nell’ora della morte. Oggi giorno condurrai al Mio Cuore un diverso gruppo di anime e le immergerai nel mare della Mia Misericordia. E io tutte queste anime le introdurrò nella casa del Padre Mio. Lo farai in questa vita e nella vita futura. E non rifiuterò nulla a nessun’anima che condurrai alla fonte della Mia Misericordia. Ogni giorno chiederai al Padre Mio le grazie per queste anime per la Mia dolorosa Passione”.

Come rivedere i vari appuntamenti:
PRIMO GIORNO: Oggi conduciMi tutta l’umanità, e specialmente tutti i peccatori

SECONDO GIORNO: Oggi conduciMi le anime dei sacerdoti e le anime dei religiosi

TERZO GIORNO: Oggi conduciMi tutte le anime devote e fedeli

QUARTO GIORNO: Oggi conduciMi i pagani e coloro che non Mi conoscono ancora.

QUINTO GIORNO: Oggi conduciMi le anime degli eretici e degli scismatici

SESTO GIORNO: Oggi conduciMi le anime miti e umili e le anime dei bambini

SETTIMO GIORNO: Oggi conduciMi le anime che venerano in modo particolare ed esaltano la Mia misericordia

OTTAVO GIORNO: Oggi conduciMi le anime che sono nel carcere del Purgatorio

NONO GIORNO: Oggi conduciMi le anime tiepide

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi