meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 16°
Dom, 22/09/2019 - 01:50

data-top

domenica 22 settembre 2019 | ore 03:26

Il concerto della 'Paganini'

I migliori allievi in piazza San Magno a Legnano esplorano tutti i generi di musica nell’evento organizzato con il Comune, Legnano-On e Confcommercio e sostenuto dalla BCC.
Eventi - A Legnano il concerto della scuola di musica 'Paganini'

È il concerto per eccellenza, quello che chiude una stagione estiva fitta di appuntamenti e che apre il nuovo anno accademico. La scuola di musica Nicolò Paganini propone sabato 7 settembre a Legnano, (in piazza San Magno, inizio alle 21), un appuntamento in musica per dare spazio ai suoi allievi e ai suoi maestri. L’iniziativa è organizzata dalla scuola di musica in collaborazione con il Comune di Legnano, Legnano-On e Confcommercio. Partner la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate che, dopo aver accompagnato la scuola Paganini nel suo tour estivo, conferma la vicinanza ad una realtà capace di "Trasmettere la passione per la musica - osserva il presidente della Bcc, Roberto Scazzosi - È una passione sana che non ha età e per questo è capace di far crescere il nostro territorio. Come banca di una comunità che si estende dall’Altomilanese al Varesotto investiamo sulla cultura, sulla capacità delle realtà locali di creare un circolo virtuoso. Il ruolo del credito cooperativo è anche questo: valorizzare le eccellenze e fare in modo che possano essere volano di crescita". Nel programma proposto dalla scuola di musica Paganini saranno toccati tutti i generi musicali, dalla classica al rock, passando attraverso lirica, pop e jazz. "L’intento è offrire una piacevole serata dando spazio a coloro che si sono particolarmente distinti nella nostra scuola - commenta Fabio Poretti, presidente della scuola Paganini - Abbiamo toccato con mano che la passione per la musica è estremamente trasversale; è un percorso fatto di studio, prove e dedizione che, se compiuto seriamente, diventa motivo di impegno e occasione crescita personale". Alla vigilia dei suoi primi 20 anni di attività, la scuola ha raggiunto oltre mille allievi nelle sette sedi di Legnano (due), San Giorgio su Legnano, Canegrate, Villa Cortese, Busto Garolfo e Parabiago dove più di 30 maestri propongono oltre 50 corsi differenti. Il concerto di sabato 7 settembre si aprirà con brani proposti da alcuni tra i migliori allievi di pianoforte e chitarra. Si esibiranno al pianoforte Lorenzo Bari, Federico Mariani e Francesco Bollati allievi della classe di Pianoforte del maestro Giuseppe Lo Mauro e Leonardo Sartori della classe del maestro Barbara Berlusconi con musiche di Bach, Schubert, Beethoven, Liszt e Rachmaninov. Sarà quindi la volta della chitarra classica con Edoardo De Giacomi e Lorenzo Ruggeri della classe del maestro Paolo De Stefano e Alessandro Costanzo della classe del maestro Simone Bianchi. Proporranno musiche di Carcassi ,Villa Lobos e Stachak. A chiusura della prima parte, una formazione composta dalle docenti di canto lirico e pianoforte Gesu Zefi, Yuliya Vyshnyvetska e Sonia Vettorato che proporranno alcune celebri arie del repertorio operistico Italiano.
Nella seconda parte, spazio al pop rivisitato dal maestro Christian Moro e proposto dal suo allievo Filippo Ruggeri al pianoforte. Quindi il sax di Alex Bioli che con il suo quartetto jazz proporrà alcuni tra i più importanti capolavori di questo genere. Il gran finale a tutto rock con i brani di Andy Timmons e Joe Satriani. Le due band che si esibiranno saranno composte da docenti ed allievi della scuola tra i quali: Simone Sapone e Paolo Martinetti alla chitarra, Alessandro Losi alla batteria. Si esibiranno inoltre i maestri Fabio Rabbolini, Thomas D’Alba e Valerio Spinosa.

Rispondi