meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno -1°
Lun, 29/11/2021 - 03:20

data-top

lunedì 29 novembre 2021 | ore 03:24

Cantieri per le asfaltature

In questi giorni molte saranno le strade dove sono previsti interventi: cascata di asfaltature e rinnovo della segnaletica; fine lavori complessivo fissato per il 3 maggio.
Foto Comune di Magenta.jpg

Giorni di grandi interventi sulle strade magentine: a breve tutto avrà un volto nuovo. A partire dallo scorso 26 aprile molti sono, infatti, i tratti stradali interessati da operazioni di rifacimento e manutenzione del logoro manto che in alcune aree è quanto mai evidente; nel dettaglio, le aree cittadine interessate sono via Roma (nel tratto compreso tra piazza Kennedy e via Don Beretta) e via Brocca (zona antistante la stazione ferroviaria compreso tra via Cattaneo e via Espinasse). Sarà inoltre oggetto di interventi anche la parte di via Casari, tra l’incrocio con viale dello Stadio e via Allende. Bene, queste dunque saranno le arre principalmente interessate dai lavori di asfaltatura e fresatura, ma la giunta Invernizzi ha già fissato anche un funzionale cronoprogramma con un unico obiettivo: ridurre al minimo ogni problema connesso alla viabilità; pertanto, in brevissimo tempo saranno concluse tutte le asfaltature, esattamente entro il 29 aprile per poi procedere, sino al 3 maggio, con la realizzazione della segnaletica orizzontale in tutte le vie interessate dagli interventi nei giorni precedenti. Questo dunque per quanto attiene le azioni, tuttavia è inevitabile che ad essi siano connesse talune limitazioni alla circolazione, in particolare è stato sancito con ordinanza il divieto di circolazione in via Roma nel tratto compreso tra la stessa e piazza Kennedy, l’istituzione del senso unico di marcia in via Casati ed infine il senso unico alternato in via Giovanni Brocca, nell’area di cantiere tra via Espinasse e via Cattaneo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi