meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 17°
Gio, 30/05/2024 - 02:50

data-top

giovedì 30 maggio 2024 | ore 03:06

'Gloria in Excelsis Deo'

La solidarietà per le famiglie povere di Parabiago è il filo conduttore del concerto di Natale “Gloria in Excelsis Deo” in programma sabato 16 dicembre nella chiesa parrocchiale santi Gervaso e Protaso di piazza Mazzini a Parabiago.
Eventi / Musica - 'Gloria in Excelsis Deo'

La solidarietà per le famiglie povere di Parabiago è il filo conduttore del concerto di Natale “Gloria in Excelsis Deo” in programma sabato 16 dicembre nella chiesa parrocchiale santi Gervaso e Protaso di piazza Mazzini a Parabiago. Promosso dal Lions Club Parabiago Host, insieme con Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, CCR Insieme Ets e Rugby Parabiago Care, l’appuntamento vuole porre l’accento sulla generosità in un momento di festa: quanto raccolto sarà infatti destinato al Fondo Prossimità Famiglia, impiegato dalla Comunità Pastorale della Citta di Parabiago, Caritas e San Vincenzo per aiutare economicamente le famiglie parabiaghesi nei momenti di maggiore difficoltà.

Protagonisti del concerto saranno il coro e l’orchestra MusiCuMozart di Nerviano diretti dal maestro Carlo Roman con la partecipazione del soprano Cristina Di Mauro. Ospite speciale della serata sarà il Piccolo Coro “Giulio Rusconi” di Rho diretto dal maestro Luca Ratti.

"La solidarietà è un elemento fondamentale dello spirito Lions. E alla solidarietà abbiamo voluto dedicare questo appuntamento natalizio", osserva Giorgio Silvestri, presidente del Lions Club Parabiago Host. "Accanto ai progetti che sosteniamo fin dalla nostra costituzione nel 1986 attraverso la rete Lions internazionale negli ambiti della salute, con focus particolare sul diabete e sull’assistenza ai bambini malati oncologici, della prevenzione della cecità, della lotta alla fame e dell’ambiente, abbiamo voluto porci al fianco di un progetto per la nostra comunità: l’impegno del Lions Club di Parabiago è nel sostegno al Fondo Prossimità Famiglia, un’iniziativa che guarda alle famiglie meno abbienti di Parabiago e che, attraverso la rete creata dalla Comunità Pastorale Sant’Ambrogio, dalla Caritas e dall’associazione San Vincenzo, sostiene quanti hanno maggiori difficoltà in un momento storico particolarmente complesso sotto il profilo economico".

Una finalità nobile che ha spinto la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate e CCR Insieme Ets – l’ente mutualistico della banca – a porsi al fianco del Lions Club Parabiago Host in questo appuntamento. «La musica non è solamente veicolo di festa e strumento per condividere emozioni, ma è anche motivo per essere maggiormente vicini al territorio», dice il presidente dell’istituto di credito dell’Altomilanese e del Varesotto, Roberto Scazzosi. «Il Natale ci offre l’occasione per rimarcare i valori che guidano il nostro fare banca da oltre 125 anni: mutualità, cooperazione e territorio trovano nel progetto del Fondo Prossimità Famiglia una piena concretizzazione. Fare rete per sostenere quanti hanno maggiori difficoltà è il vero spirito di una comunità».

Al concerto di Natale “Gloria in Excelsis Deo” il coro e l’orchestra MusiCuMozart presenteranno un repertorio classico con musiche di Haendel, Mozart, Franck, Schubert, Verdi, Mascagni e Puccini. Non mancheranno le più classiche arie di Natale con il Piccolo Coro “Giulio Rusconi”. Il concerto ha inizio alle 21, nella chiesa parrocchiale dei Santi Gervaso e Protaso. La partecipazione è libera. Durante la serata saranno raccolte le offerte per sostenere il Fondo Prossimità Famiglia.

Al termine del concerto, il Lions Club Parabiago Host distribuirà gratuitamente panettone con thè cioccolata a tutti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento