meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Ven, 03/02/2023 - 06:50

data-top

venerdì 03 febbraio 2023 | ore 07:33

Sostegno ai giovani in condizioni di disagio

Via libera dalla giunta di Regione Lombardia alla delibera mirata a favorire percorsi personalizzati rivolti a preadolescenti, adolescenti e giovani in condizione di disagio e delle loro famiglie. '#Up-Percorsi per crescere alla grande', questo il nome della misura, sarà realizzata nei territori delle 8 Ats lombarde.
Milano - Palazzo Lombardia (Foto internet)

Via libera dalla giunta di Regione Lombardia alla delibera mirata a favorire percorsi personalizzati rivolti a preadolescenti, adolescenti e giovani in condizione di disagio e delle loro famiglie. '#Up-Percorsi per crescere alla grande', questo il nome della misura, sarà realizzata nei territori delle 8 Ats lombarde. "Con uno stanziamento di 7 milioni di euro - ha dichiarato l'assessore regionale a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini - Regione Lombardia intende rispondere alle esigenze dei giovani, tra i più colpiti dalle restrizioni imposte dall'emergenza pandemica, per aiutarli ad affrontare e superare la condizione di disagio. Al contempo, attraverso percorsi specifici, vogliamo offrire un sostegno ai genitori, aiutandoli a leggere e a comprendere i bisogni dei figli e, più in generale, ad accompagnarli nella complessa fase della crescita". "La misura, rivolta ai ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 25 anni in condizioni di disagio - ha spiegato l'assessore - mira a garantire la realizzazione di interventi psico-socioeducativi, come colloqui, counselling, attività di contrasto alla dispersione scolastica e accompagnamento verso attività di inclusione, rafforzando quindi il sistema dei servizi sociali e sociosanitari rivolti a tale fascia di età. Interventi che Regione Lombardia vuole mettere in atto per aiutare i giovani e le loro famiglie a superare le gravi conseguenze derivate dalle misure di contenimento della pandemia, che hanno portato alla sospensione o alla drastica riduzione dei momenti di condivisione e incontro".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento