meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Sab, 03/12/2022 - 00:50

data-top

sabato 03 dicembre 2022 | ore 01:10

Paura di volare? Non a Volandia

Sono sette italiani su 10 ad avere paura di volare (dati Eurodap). Timore e angoscia sono tra le cause che la provocano. Eppure, si può guarire. Lo dimostrano le testimonianze dei partecipanti al corso 'La Libertà di Volare' che si incontreranno domenica 16 ottobre a Volandia.
Malpensa - Volandia, Parco e Museo del Volo

Sono sette italiani su 10 ad avere paura di volare (dati Eurodap). Timore e angoscia sono tra le cause che la provocano. Eppure, si può guarire. Lo dimostrano le testimonianze dei partecipanti al corso 'La Libertà di Volare' che si incontreranno domenica 16 ottobre a Volandia. Sarà per loro l’occasione di raccontare come hanno affrontato la paura di volare grazie alle tecniche apprese durante il training. Lo scopo dell’evento è di mostrare ai partecipanti che soffrono dello stesso problema che c’è speranza di liberarsi da questa paura e vivere serenamente l’esperienza di volo. L’idea di creare un luogo di supporto alle persone che soffrono della paura del volo è venuta al dott. Alberto Maccabruni, Psicologo Psicoterapeuta, e al Comandante Istruttore Federico Ercules. Nel 2017 hanno deciso di unire le loro competenze, legate alla terapia cognitivo comportamentale da un lato e all’aviazione e all’istruzione dall’altro, per creare un corso in grado di fornire strategie e supporto per chi desiderava tornare a volare. Il corso, patrocinato da Volandia che ne ospita le lezioni fin dalla sua nascita, è giunto alla 14esima edizione e ha aiutato più di 70 persone. I corsisti apprendono le tecniche in aula durante la giornata in presenza e sperimentano il volo in realtà virtuale a bordo del MD80 messo a disposizione dal museo. Successivamente, affrontano un mese di training a casa con trainer che li preparano al volo reale. Il supporto del museo è fondamentale per immergere le persone nel mondo dell’aviazione e del volo. Più del 85% dei partecipanti torna a volare in serenità. "Il messaggio che vogliamo trasmettere è che “volare è possibile” se si apprendono tecniche efficaci e scientificamente provate. Durante l’evento le parole di chi è riuscito a liberarsi dalla paura saranno un volano molto efficace per creare speranza e determinazione in chi teme di non farcela e di non arrivare al risultato sperato», sottolineano Maccabruni ed Ercules. Le storiche officine in cui adesso sorge Volandia, nacquero dalla ferma volontà dei fratelli Caproni di rendere un loro sogno – il volo – il sogno di tutti. Ci sono riusciti e pertanto è stato naturale per Volandia supportare l’iniziativa che Alberto e Federico ci presentarono 5 anni fa, per permettere a più persone possibili di superare la propria paura e provare la gioia del volo a bordo di un aereo", ha commentato Giovanni Oldani, responsabile commerciale del museo. Libertà di volare: corso ideato nel 2017 da Alberto Maccabruni, psicologo psicoterapeuta, e al comandante istruttore Federico Ercules, per creare un luogo di supporto alle persone che soffrono della paura del volo. Info: https://www.lalibertadivolare.it/evento-testimonianze-2022/.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento