meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 29°
Ven, 12/08/2022 - 15:20

data-top

venerdì 12 agosto 2022 | ore 16:29

Grande 'Pic Nic solidale'

Si è svolta nella mattinata di mercoledì 1 giugno 2022 l’originale conferenza stampa di presentazione dell’evento che l’Associazione Bianca Garavaglia ODV ha organizzato, in collaborazione con Royal Time, per festeggiare il 35° anniversario di fondazione.
Eventi / Sociale - 'Pic Nic solidale'

Si è svolta nella mattinata di mercoledì 1 giugno 2022 l’originale conferenza stampa di presentazione dell’evento che l’Associazione Bianca Garavaglia ODV ha organizzato, in collaborazione con Royal Time, per festeggiare il 35° anniversario di fondazione e per sensibilizzare ulteriormente la cittadinanza sul tema della ricerca nel campo dell’oncologia pediatrica: non c’era modo migliore che sedersi sul prato del Parco Sempione per raccontare ed anticipare al meglio quella che sarà la festosa ed informale atmosfera che caratterizzerà il più grande pic nic solidale mai presentato in città!
Una giornata all’aria aperta in programma per domenica 12 giugno dalle 10.00 alle 19.00 (in caso di maltempo, rimandata al 19 con lo stesso orario), inclusiva, divertente e spensierata, pensata apposta per le famiglie e per i bambini che, dopo due anni di restrizioni imposte dalla pandemia da Covid-19, potranno godersi il verde in compagnia, gustando del buon cibo, informandosi e giocando insieme come una volta, finalmente in libertà.

Non a caso, lo slogan che riassume l’essenza del Pic Nic Solidale è "Tu porta la coperta, al resto ci pensiamo noi!": una vera festa con tanti appuntamenti durante la giornata dedicati soprattutto ai più piccoli e realizzata in collaborazione con le Istituzioni locali, le Associazioni del territorio e le Aziende partner, con il patrocinio del Comune di Busto Arsizio e della Provincia di Varese.

Grazie alla formula proposta dagli organizzatori, tutti potranno contribuire alla raccolta fondi di Bianca Garavaglia ODV a favore della ricerca oncologica pediatrica, semplicemente acquistando le special box-gourmet create da “Colombo 1933”, disponibili in prevendita sul sito abianca.org o direttamente al Parco Sempione sino ad esaurimento per poi pranzare sull’erba il 12 giugno, scegliendo tra diverse proposte:

SMALL Box 8€ - Focaccia farcita con prosciutto cotto – focaccia farcita con salame– acqua.
LARGE Box € 12 - Focaccia farcita con prosciutto cotto – panino dolce con salame– finger di riso nero e verdure di stagione – finger con insalata di piovra, gamberi e patate – acqua.
GOURMET Box € 15 - Finger con insalata di piovra, gamberi e patate – vitello tonnato – roast-beef all’inglese con glassa all’aceto balsamico – riso venere con verdure di stagione spadellate alla curcuma – pane senza glutine.

Oltre agli squisiti alimenti contenuti nei cestini, i partecipanti potranno anche godersi un rinfrescante e gustoso gelato grazie alla presenza della “Gelateria 16 Gusti” e deliziarsi con frutta fresca, torte e dolci gentilmente offerti dalle realtà del territorio: tra queste si ringrazia Paticceria Longhin, Monfrini, Oscar, Tovaglieri, Bianchi Giovanni, Campi, Pimpi Cake, panificio Maga, Maccia, Giani, Loroverde.
Per la frutta e gli yogurt: Azzimonti Srl e Fruttaworld di fratelli Azzimonti, Angelo Alberio e Fattoria Scaldasole. Pe la collaborazione Caravanseray, Chicco D’oro.
Le spese di realizzazione del Pic Nic Solidale sono state sostenute grazie al generoso contributo di partner ed aziende del territorio, che hanno potuto scegliere se versare un emolumento o fornire prodotti e servizi e promuovere l’evento presso collaboratori ed amici.

Ricchissimo il programma dell’animazione per i bambini, che potranno giocare con Stringhe Colorate, Fata Porpora Atélier e Girotondo degli Angeli, oltre che con il personale di Terrazza Sporting Club e con gli operatori dei Vigili del Fuoco che presenteranno Pompieropoli, la Croce Rossa di Busto Arsizio Presente durante la giornata anche la grande mongolfiera di Volandia Museo del Volo , l’igloo di Remax Main Sponsor dell’evento

Sarà allestito, inoltre, un desk solidale presso il quale ottenere utili informazioni sull’Associazione Bianca Garavaglia ODV e non mancherà la buona musica grazie ai dj di Radio Busto Live.

E’ importante sottolineare che ogni anno in Italia si ammalano 1.400 bambini nella fascia d’età 0-14 anni e 900 adolescenti e i tumori pediatrici rappresentano ancora oggi la prima causa di mortalità negli under 18: negli ultimi 30 anni, però, la percentuale di sopravvivenza a 5 anni per i bambini affetti da tumore è passata dal 50% al 80%, un risultato notevole che è stato raggiunto anche grazie all’impegno dei medici e dei ricercatori che da 35 anni sono sostenuti da Bianca Garavaglia ODV, che dai 10 fondatori originari è arrivata a contare oggi circa 700 soci, tanti volontari e diversi Comitati locali che sempre più numerosi condividono la missione dell’Associazione.

I fondi raccolti e la costante attenzione verso queste patologie, infatti, hanno permesso di studiare più a fondo e comprendere meglio le caratteristiche delle neoplasie pediatriche, sviluppando nuovi e più efficaci trattamenti. Ma tanto resta ancora da fare perché nessun bambino in nessuna parte del mondo si ammali di tumore e soprattutto possa ricevere le cure necessarie.

Come ricorda Franca Garavaglia Carnaghi, “Non possiamo ancora sconfiggere il cancro nei bambini o evitare che si ammalino, ma insieme possiamo fare la differenza tra il dolore e la speranza” e questo Pic Nic solidale nel cuore verde di Busto Arsizio è un altro grande passo per aiutare la ricerca: partecipare è un gesto semplice e naturale, da vivere tutti insieme, - perché no! -, “a piedi nudi nel parco!”.

Il presidente della Provincia di Varese e Sindaco della città di Busto Arsizio Emanuele Antonelli ha dichiarato che “L’Associazione Bianca Garavaglia “ è qualcosa di grande”, Nazionale che si è sviluppata sul territorio da 35 anni. Un’Associazione così longeva, con tanta autorevolezza e credibilità da entrar a far parte dell’Istituto di Tumori di Milano, merita di essere scolpita nel marmo della nostra Città”.

L’assessore allo sport e al bilancio Maurizio Artura ha dichiarato “Porto il saluto delle colleghe coinvolte in questo grande evento Assessore Paola Reguzzoni e Assessore Daniela Cinzia Cerana coinvolte direttamente con il mio Assessorato in questo grande appuntamento. Oggi vorrei porre l’attenzione in questo particolare momento dell’anno, a non disperdere l’importante risorsa del 5x1000 e il 2x1000 della cultura indicando anche la destinazione al servizio sociale del Comune di appartenenza. Un piccolo questo che a volte sfugge se non ricordato che fa una grande differenza”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento