meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 25°
Lun, 23/05/2022 - 19:50

data-top

lunedì 23 maggio 2022 | ore 20:25

Rilevazione parametri vitali

In occasione della Giornata internazionale dell’infermiere (12 maggio), Asst Valle Olona invita i cittadini alla Casa di comunità di Lonate Pozzolo, in via Cavour 21.
Salute / Lonate - Rilevazione parametri vitali

In occasione della Giornata internazionale dell’infermiere (12 maggio), Asst Valle Olona invita i cittadini alla Casa di comunità di Lonate Pozzolo, in via Cavour 21. Donne e uomini potranno accedere anche senza appuntamento all’ambulatorio degli infermieri di famiglia e comunità per la rilevazione dei parametri vitali. Dalle 8.30 alle 16 saranno rilevati gratuitamente pressione arteriosa, frequenza cardiaca, saturazione periferica dell’ossigeno e frequenza respiratoria. Se necessario verrà rilevata anche la glicemia capillare e il peso corporeo. Gli infermieri di famiglia e comunità forniranno inoltre informazioni utili riguardanti i servizi attivi e le modalità di accesso alla struttura.
Il Direttore Sociosanitario dell’ASST Valle Olona, dottor Marino Dell’Acqua: “La nuova sfida socio-sanitaria è quella di dare adeguate risposte socio-assistenziali alle persone, soprattutto ai bisogni legati alla cronicità e alla fragilità, dove risulta molto importante il “prendersi cura della persona” evitando complicanze, sofferenza e il ricorso inappropriato ai servizi sanitari. Gli Infermieri possono e devono avere un ruolo centrale in questa sfida, proprio perché la loro competenza è da sempre centrata sul prendersi cura della persona nella sua globalità, sia malata, sia sana (educazione e prevenzione) e sia in fine vita, accompagnandola con dignità e limitando la sofferenza”.
La Casa di comunità vuol essere un concreto punto di riferimento per i bisogni dei cittadini. Creando anche momenti di confronto sul benessere.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento