meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Lun, 08/08/2022 - 23:20

data-top

lunedì 08 agosto 2022 | ore 23:44

Family business: nuova ricercatrice alla LIUC

A partire dal mese di marzo alla LIUC è presente una nuova ricercatrice dedicata allo studio del family business, con contratto co-finanziato da PwC TLS Avvocati e Commercialisti: Rafaela Gjergji.
Scuole / Castellanza - Rafaela Gjergji

A partire dal mese di marzo alla LIUC è presente una nuova ricercatrice dedicata allo studio del family business, con contratto co-finanziato da PwC TLS Avvocati e Commercialisti: Rafaela Gjergji.

Laureata presso l’Università Cattolica, dopo alcuni anni di lavoro in revisione contabile, Rafaela Gjergji ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Management, Finance and Accounting alla LIUC nel 2019. Negli anni successivi è stata assegnista di ricerca in Accounting, con una posizione co-finanziata dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Busto Arsizio.   

“La LIUC sta alimentando un percorso di investimento su temi rilevanti di ricerca e sulla faculty che li presidia. L'area disciplinare del Family Business Management ne rappresenta una componente fondamentale”, dichiara il rettore Federico Visconti.

“Con questa posizione cofinanziata da PwC TLS, il percorso compie un ulteriore passo in avanti, creando una opportunità di crescita accademica per una giovane risorsa, sperimentando una best practice adottata da Atenei leader e aprendo la strada per attrarre nuovi donors", aggiunge il rettore.   

“La nuova ricercatrice si occuperà in particolare di strategia e performance delle imprese familiari, programmando le sue attività anche in collaborazione con il donor”, dichiara Salvatore Sciascia, co-direttore di FABULA, il Family Business Lab della LIUC. “Offrirà un contributo prezioso nell’ambito sia della didattica, sempre più sensibile alle suddette tematiche, sia nella ricerca sulle imprese familiari, in cui la LIUC si sta consolidando come importante player internazionale”, conclude il professore.   

“È un piacere per noi partecipare a un progetto di qualità nell’ambito del family business, settore al quale la firm si rivolge con grande interesse e che rappresenta il tessuto industriale del nostro territorio, compiendo così il primo passo di un percorso con l’università che auspichiamo possa essere lungo e di reciproca soddisfazione”, dichiara Roberto Spotti, Partner di PwC TLS. “Avere vinto questo concorso rappresenta per me un grande traguardo ma anche un nuovo entusiasmante inizio” commenta Rafaela Gjergji. “Ringrazio di cuore PwC TLS e la LIUC per la fiducia accordata: cercherò di portare avanti questo impegno con cura e dedizione”, conclude la ricercatrice.  

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento