meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mer, 01/12/2021 - 10:20

data-top

mercoledì 01 dicembre 2021 | ore 10:09

Malazzi 'San Martino d'oro'

Il maestro Alberto Malazzi premiato con il 'San Martino d'oro'. Un importante riconoscimento e un momento certamente di grande emozione.
Magenta / Eventi - San Martino

Nella serata nell’11 novembre si è tornati, dopo la forzata pausa dello scorso anno, a celebrare il Patrono di Magenta, San Martino, nella omonima Basilica, con il tradizionale concerto e la consegna del San Martino d’Oro, premio di riconoscenza per chi si è particolarmente distinto nella comunità magentina. L’orchestra d’archi ‘Città di Magenta’, assieme al Coro della Fondazione Milano per la Scala e al maestro di quest’ultimo, il soprano Margherita Tomasi, hanno accompagnato musicalmente la serata, con diversi pezzi pregiati della musica classica, attingendo all’immenso repertorio di maestri come Antonio Vivaldi e di Wolfgang Amadeus Mozart. Protagonista assoluto della serata è stato, senza dubbio, il maestro Alberto Malazzi che, oltre ad aver diretto in maniera magistrale l’intero concerto, è stato premiato con il prestigioso riconoscimento, per aver portato alto il nome di Magenta nel mondo della musica. Malazzi è infatti, da settembre 2021, diventato il direttore del Coro della Scala di Milano, dopo una lunga gavetta che lo aveva portato, tra le altre, alla direzione del Coro del Teatro Comunale di Bologna. A conferire il San Martino d’oro sono intervenuti i partner storici, Pro Loco e Comunità Pastorale di Magenta, che assieme al Comune promuovono questa grande ed importante celebrazione. Dopo l’annuncio del vincitore, il sindaco Chiara Calati è intervenuto spiegando che: “Alberto ha meritato la grande carriera che ha avuto grazie alla sua grande umiltà, che io vedo riflessa in tutte le associazioni, volontari e tutti i magentini che hanno sempre avuto la capacità di aiutarsi a vicenda”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento