meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 04:59

La discarica arriva in piazza

La questione torna sotto i riflettori. Giovedì 21 ottobre alle 21, nella piazza San Giorgio di Casorezzo, Comitato Antidiscarica di Busto Garolfo e Casorezzo e Legambiente aggiungono un altro tassello alla loro battaglia, portata avanti da tempo, contro la realizzazione di un impianto per lo smaltimento di rifiuti speciali all'interno del parco del Roccolo tra i territori dei due Comuni.
Territorio - "No discarica nel Parco del Roccolo" (Foto internet)

La questione torna sotto i riflettori. Giovedì 21 ottobre alle 21, nella piazza San Giorgio di Casorezzo, Comitato Antidiscarica di Busto Garolfo e Casorezzo e Legambiente aggiungono un altro tassello alla loro battaglia, portata avanti da tempo, contro la realizzazione di un impianto per lo smaltimento di rifiuti speciali all'interno del parco del Roccolo tra i territori dei due Comuni. All'appuntamento sono stati invitati tutti i primi cittadini dei Comuni che fanno parte del parco locale di interesse sovracomunale. L'appuntamento sarà volto a fare il punto sulla situazione attuale dopo gli ultimi sviluppi della questione che ha preso pieghe legali con la società e Citta Metropolitana a difendere la realizzazione del progetto da un lato e un gruppo di cittadini con il Comitato e i sindaci dei due Comuni su cui l'impianto insisterebbe, ovvero Susanna Biondi di Busto Garolfo e Pierluca Oldani di Casorezzo, ad avversarne l'attuazione indicando pericoli di scompenso ambientale.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento