meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 17/10/2021 - 02:20

data-top

domenica 17 ottobre 2021 | ore 02:59

I bambini del Centro Girotondo incontrano Babbo Natale

Dairago - La chiesa parrocchiale

Il Natale è alle porte e la Pro Loco di Dairago ha deciso di festeggiarlo con degli amici proprio speciali. Domenica 12 dicembre, infatti, i bambini del Centro ‘Il girotondo’ di Busto Arsizio saranno ospiti di Dairago per trascorrere una giornata spensierata e in compagnia di Babbo Natale. Ma andiamo per ordine: “Il Centro Girotondo è un’associazione di primaria importanza in Lombardia per la tutela dei bambini e adolescenti che vivono in condizioni familiari difficili” ci spiega Giovanni Saretto, presidente della Pro Loco che ha organizzato l’evento. “In pratica si tratta di un servizio di prevenzione rivolto a tutti quei minori il cui contesto di vita familiare non è ancora compromesso al punto da richiedere un intervento di allontanamento temporaneo”. Continua Saretto: “Noi della Pro Loco, in collaborazione con i due gruppi giovanili di Dairago abbiamo deciso di invitare questi ragazzi nel nostro Comune e regalare loro una giornata speciale che li distolga un po’ dai problemi che devono affrontare quotidianamente”. Oltre alla Pro Loco, infatti, organizzatori di questa giornata speciale sono anche il Gruppo Giovani di Dairago (GGD) e Dairago Futura, l’altra associazione giovanile del Comune dei murales. “La mattina, i ragazzi del GGD accompagneranno i bambini alla Messa in chiesa parrocchiale, poi, una volta terminata, li porteranno al Centro Anziani dove noi della Pro Loco serviremo il pranzo per mangiare tutti insieme e conoscerci meglio”, ci spiega ancora Saretto. “Nel pomeriggio, invece, porteremo i ragazzi nel parco, dove3 come ogni anno abbiamo allestito l’Ufficio di Babbo Natale. Lì i bambini di Busto, ma anche quelli del nostro paese, potranno incontrare Babbo Natale e si divertiranno un mondo con l’animazione del gruppo Dairago Futura”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo