meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 11°
Lun, 03/05/2021 - 06:50

data-top

domenica 09 maggio 2021 | ore 02:25

Fragili: prenotazioni vaccini

I lombardi in condizioni di estrema vulnerabilità e le persone con disabilità grave non in carico ad una struttura ospedaliera possono prenotare la vaccinazione anti-Covid.
Salute - Vaccinazioni (Foto internet)

"I lombardi in condizioni di estrema vulnerabilità e le persone con disabilità grave non in carico ad una struttura ospedaliera possono prenotare la vaccinazione anti-Covid. Lo si potrà fare, come per tutte le altre categorie, tramite sito web, call center, Postamat o tramite il postino". Lo annuncia Alessandra Locatelli, assessore a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia. "Con l'avvio della campagna vaccinale #PrimaTu, riservata alle persone estremamente vulnerabili, Regione Lombardia - spiega - si impegna ad assicurare a questi cittadini la massima attenzione per tutelare la loro salute. Per agevolare questa fase della campagna vaccinale, per ciascuna Ats è stato individuato un 'vax manager', una figura ad hoc a cui i soggetti fragili che devono fare il vaccino potranno rivolgersi per avere informazioni sulle somministrazioni e sulla campagna vaccinale. Inoltre resta attivo anche il numero verde di Regione Lombardia 800894545". "Per i caregiver familiari delle persone con grave disabilità - aggiunge l'assessore - sarà data la possibilità di prenotarsi contestualmente alla persona assistita: sulla piattaforma è consentita la prenotazione di massimo tre assistenti familiari, per consentire al centro vaccinale di avere un'indicazione più precisa dei soggetti che si presenteranno per la vaccinazione. Ad ogni modo per specifiche esigenze è possibile rivolgersi al proprio medico di base o all'Ats di riferimento". "Infine, per quanto riguarda gli assistenti familiari dei minori e delle persone con disabilità grave ed estrema vulnerabilità già vaccinate, a partire dal 16 aprile sarà possibile accedere al portale ed effettuare le prenotazioni".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento