meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto 11°
Dom, 11/04/2021 - 19:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 20:45

Manifattura Satta e Bottelli

Un secolo di vita. Non solo elemento di preziosa vitalità produttiva del Comune, ma anche biglietto da visita storico. Il Comune di Nerviano abbraccia la Manifattura Satta e Bottelli che ha festeggiato in questi giorni l'imponente traguardo.
Territorio - Manifattura Satta e Bottelli (Foto internet)

Un secolo di vita. Non solo elemento di preziosa vitalità produttiva del Comune, ma anche biglietto da visita storico. Il Comune di Nerviano abbraccia la Manifattura Satta e Bottelli che ha festeggiato in questi giorni l'imponente traguardo. "L'Amministrazione comunale - spiega una nota del Comune retto dal sindaco Massimo Cozzi - orgogliosa di avere presente sul proprio territorio la storica azienda, fa i complimenti per il lavoro svolto in tutti questi anni e porge i migliori auguri per il nuovo progetto a seguito dell'acquisizione da parte del gruppo Martinelli Ginetto". L'azienda nota per la sua nobilitazione dei tessuti si appresta quindi a celebrare i suoi primi cento anni con uno spirito sempre giovane e pronta a interpretare con le spalle larghe le sfide future che l'attendono. "L'acquisizione - si legge in una nota - rilancia l'azienda di Nerviano e la proietta in una prospettiva che mira allo svecchiamento della produzione e alla valorizzazione delle importanti competenze e know-how costruiti in cento anni di attività al servizio delle migliori aziende italiane ed europee". L'azienda si è mossa in modo significativo anche sul versante della tutela ambientale spingendo su "ampliamento degli impianti di depurazione e smaltimento reflui che rappresenta un punto di partenza per i nuovi progetti legati alla sostenibilità". Che l'impianto nervianese si caratterizzi per una sua sostanziale solidità e abbia quindi le carte in regola per affacciarsi al domani da protagonista lo certificano altri due dati: la presenza di 130 dipendenti per la produzione di circa 80 milioni l'anno di tessuti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento