meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Lun, 24/01/2022 - 15:50

data-top

lunedì 24 gennaio 2022 | ore 15:13

"Turismo: dicastero ad hoc"

L'assessore di Regione della Lombardia, Lara Magoni, accoglie con soddisfazione l'istituzione di un dicastero ad hoc per il turismo nel nuovo Governo Draghi.
Milano - L'assessore regionale Lara Magoni (Foto internet)

L'assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda di Regione Lombardia Lara Magoni accoglie con soddisfazione l'istituzione di un dicastero ad hoc per il turismo nel nuovo Governo Draghi. "Finalmente un Ministero ad hoc dedicato al turismo, come ho più volte auspicato da assessore regionale" commenta Magoni. "Ora il settore - continua - diventerà una priorità nazionale: ricordiamo che in Italia dà lavoro a più di un milione di persone, da troppo tempo dimenticate. Auguri di buon lavoro al nuovo ministro Massimo Garavaglia". "Da troppo tempo - aggiunge l'assessore regionale - la materia del turismo e il suo rilancio sono diventati oggetto di 'dibattito da convegno', mai tradotte, però, in politiche nazionali credibili. Più volte ho denunciato lo svilimento, nel tempo, di un comparto strategico per il Paese, capace di produrre il 13% del Pil nazionale. Un ambito fondamentale anche per la Lombardia, territorio unico nel suo genere e dalle grandi potenzialità attrattive, con ben 14 siti Unesco, primato nazionale, 250 prodotti enogastronomici DOC e DOCG, la zona lacustre più grande d'Europa e un vasto territorio montano che copre il 40% della superficie. Il rilancio della Lombardia passa anche attraverso la valorizzazione delle sue città d'arte, delle sue splendide residenze e castelli". "Sono convinta che il ministro Garavaglia, lombardo doc con il quale ho già avuto modo di lavorare in Consiglio regionale - conclude l'assessore Magoni - saprà cogliere le nostre istanze, ascoltando il grido di dolore di migliaia di famiglie e operatori in difficoltà. Conoscendo la sua pragmaticità potremo affrontare quelle tematiche che per troppo tempo sono rimaste 'irrisolte' sui tavoli nazionali. Il turismo merita un nuovo slancio e un cambio di marcia radicale, per assumere la centralità che merita"

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento