meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Lun, 25/01/2021 - 20:50

data-top

lunedì 25 gennaio 2021 | ore 21:15

Dalla ‘terra’... i prodotti ‘Parco’

Dai bovini da latte, l’Azienda agricola si sviluppò negli anni con l’allevamento di suini da carne e bovini di razza Varzese, trasformando l’agricoltura convenzionale.
Robecchetto - Un maialino alla Cirenaica

La famiglia Passerini acquistò la ‘Cirenaica’ a Robecchetto con Induno nel ‘69: dai bovini da latte, l’Azienda agricola si sviluppò negli anni con l’allevamento di suini da carne e bovini di razza Varzese, trasformando l’agricoltura convenzionale a un’agricoltura riconosciuta e iscritta nel registro delle Aziende a ‘Marchio Parco Ticino - Produzione Controllata’. Un salto di qualità ulteriore avvenne nel 2002, concretizzato con la realizzazione del salumificio-macello (che evita agli animali lo stress derivante dal trasporto e dal cambiamento di ambiente precedente la macellazione), integrando negli anni con l’attività didattica per le scuole e servizi sempre più apprezzati, soprattutto in quest’ultimo periodo di emergenza sanitaria, come la consegna della spesa porta a porta. L’obiettivo dei fratelli Sandro e Giampiero Passerini è la sostenibilità ambientale (rispetto dell’ambiente, biodiversità, paesaggio e benessere degli animali allevati): ricette semplici (nel rispetto delle tradizioni) e tecnologie all’avanguardia, applicando il concetto di agricoltura ecocompatibile e la lavorazione a freddo (che permette di ridurre/evitare conservanti) e sfruttando il concetto igienico-salutistico, permettono di ottenere un prodotto più sano e di ottima qualità. “Qui all’Azienda agricola Cirenaica - ci spiega Sandro Passerini - ci occupiamo fondamentalmente di cereali (trasformati in farina, tutte macinate a pietra, realizzando anche prodotti da forno grazie a una filiera agroalimentare del territorio; ma in parte anche di legumi e conserve/composte di frutta), sia per uso umano sia per l’alimentazione degli animali allevati, di cui ci occupiamo dalla nascita, macellati poi internamente in azienda: sono disponibili in carni fresche o trasformati in salumi”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento