meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 14°
Gio, 23/05/2024 - 10:50

data-top

giovedì 23 maggio 2024 | ore 11:53

I cestini... come usarli!

Nel territorio di competenza continuano a verificarsi casi di uso improprio dei cestini, in cui vengono inseriti (o lasciati nelle immediate vicinanze) rifiuti di ogni sorta.
Generica - Cestino stradale (foto internet)

I cestini stradali devono essere utilizzati esclusivamente per i rifiuti da passeggio. È quanto rileva ASM, l’Azienda Speciale Multiservizi del Magentino, che rivolge un appello ai cittadini dei Comuni soci, dove direttamente o tramite la partecipata AEMME Linea Ambiente (ALA), si occupa del servizio di igiene urbana.

Nel territorio di competenza continuano a verificarsi casi di uso improprio dei cestini, in cui vengono inseriti (o lasciati nelle immediate vicinanze) rifiuti di ogni sorta, a scapito dell’igiene e del decoro delle aree pubbliche.

«A fronte della situazione critica legata all’emergenza sanitaria e ad una conseguente e necessaria riorganizzazione anche del lavoro dei nostri operatori, per ridurre al minimo i rischi di contagio da Covid-19, non sempre sarà possibile intervenire tempestivamente per rimediare all’uso improprio dei cestini. – afferma l’ingegnere Aldo Amadori, direttore di ASM – Ecco perché, a maggiore ragione, ancora una volta ci appelliamo al senso civico dei cittadini, affinché i cestini stradali vengano correttamente utilizzati soltanto per conferire i piccoli rifiuti “da passeggio”, come carte di caramelle, pacchetti di sigarette o bottigliette. Depositare i rifiuti (domestici e non) nei pressi dei cestini è equiparato all’abbandono di rifiuti, quindi ad è un reato e, come tale, è sanzionabile».

I rifiuti domestici vengono regolarmente raccolti con il sistema porta a porta in tutti i comuni.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento