meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto 15°
Sab, 19/10/2019 - 16:50

data-top

sabato 19 ottobre 2019 | ore 17:50

Milano con gli occhi del Genio

Alla scoperta del capoluogo lombardo come poteva essere ammirato da Leonardo da Vinci. Grazie ad un visore, nei luoghi simbolo e caratteristici. Abbiamo provato l'esperienza.
Milano - 'You are Leo' (Foto internet)

Tra lo stridore dei tram, i rumori del traffico e i mille passanti frettolosi ci si può isolare in un momento di magia per rivivere nella splendida Milano rinascimentale e toccare il Cenacolo quasi con dito, stando attenti a non cadere dalle impalcature. Ovviamente di magia non si tratta: è la tecnologia più moderna che permette al visitatore di diventare protagonista nella città di fine Quattrocento e vedere il capoluogo lombardo come la vide e visse Leonardo da Vinci. Un visore tridimensionale permette, infatti, di visualizzare a 360 gradi i luoghi più significativi della permanenza del genio fiorentino. Si tratta di una passeggiata di poco meno di 2 chilometri in compagnia di guide esperte; il visitatore è invitato ad indossare il visore tridimensionale una volta raggiunta ognuna delle cinque tappe. Sarà allora la voce del Genio a guidare alla scoperta di come era Milano alla fine del XV secolo, tra gli edifici antichi e i sorrisi delle dame, girando su se stessi per godere appieno della panoramica virtuale. Le soste sono previste in piazza Duomo (brulicante di vita come oggi, con il cantiere della cattedrale, chiese ed edifici perduti), nel cortile di Palazzo Reale (alla bottega leonardesca con l’imponente modello della famosa scultura equestre per Francesco Sforza mai realizzata), alla Pinacoteca Ambrosiana (alla scoperta inedita delle opere milanesi), in corso Magenta (nella campagna appena fuori dall’antica Porta Vercellina e con il Naviglio sotto ai piedi) e a Santa Maria delle Grazie (salendo sulle impalcature per avvicinarsi sempre di più all’Ultima Cena). Il progetto chiamato ‘You are Leo’ è attivo da maggio e si inserisce nelle iniziative per celebrare i 500 anni della morte dell’artista; è prodotto dalla start up Way e dalla società ‘Ad Artem’. Il tour di un’ora e mezza è adatto a tutti (anche a chi porta gli occhiali da vista!), con particolari turni per le famiglie con bambini (minimo 6 anni); sono disponibili pure visite serali sotto le stelle. Maggiori informazioni per prezzi, orari e prenotazioni sul sito ufficiale www.youareleo.com.

Invia nuovo commento