meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Lun, 18/11/2019 - 06:50

data-top

lunedì 18 novembre 2019 | ore 07:04

Poldo: dai maltrattamenti a mascotte

Sarà Poldo, il cagnolino tornato in libertà dopo vari maltrattamenti, la mascotte di 'Quattrozampeinfiera', l'evento dedicato a tutti gli amanti di cani e gatti.
Storie - Poldo

Sarà Poldo, il cagnolino tornato in libertà dopo vari maltrattamenti, la mascotte di 'Quattrozampeinfiera', il più importante evento dedicato a tutti gli amanti di cani e gatti e presenzierà al taglio del nastro per la tappa milanese sabato 5 ottobre (Parco Esposizioni di Novegro) alle 10. Il povero cucciolo è stato trovato lunedì 23 settembre fuori da un’abitazione in provincia di Como , incatenato e all’aperto, tremante e spaventato, tenuto a catena, senza acqua e denutrito. Il cane, trovato dalla Leidaa (Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente), è stato sottoposto immediatamente alle cure specialistiche presso il Centro Ca’ Zampa di Brugherio. “Alla guardia eco-zoofila di Oipa Varese, Carlo Tomasini, competente anche per l’area di Como, arriva la segnalazione di un cane tenuto a catena da un signore di Limido Comasco, paese dove abito e dove mi chiedono di verificare - dichiara Grazia Ribaudo, presidente Leidaa Como e provincia che ha preso in custodia il cagnolino - Poldo è rimasto a catena per 4 anni e probabilmente è stato vittima di percosse, ha 5 anni, nato il 6 giugno 2014, come risulta dal microchip. È un mix Terrier nero focato e Bassotto. L’abbiamo dovuto portare via da lì con tutta la catena, perché era impossibile togliergliela dal collo, tanto era stretta e saldata. Era molto spaventato e disorientato, debolissimo agli arti, cadeva più volte a terra. Lunedì 23 settembre - continua Ribaudo - riesco a entrare nell’abitazione e fuori, all’aperto, trovo Poldo tutto tremante, tenuto a catena, senza acqua, impaurito e molto magro. Per fortuna il signore non fa problemi a cederlo e ce lo dona. È comunque una storia fatta di solitudine e indigenza". Poldo giovedì 26 settembre è stato visitato nella clinica veterinaria Ca’ Zampa di Brugherio, il cui direttore sanitario è Massimo Beccati. Ha ricevuto un check-up generale, con un controllo a cuore, denti, occhi, orecchie, articolazioni e con copertura vaccinale. Deve ancora essere sterilizzato. Ha ottime probabilità di ripresa. Ora Poldo è stato nominato mascotte di 'QuattroZampeinFiera', in rappresentanza di tutti gli animali sfortunati in cerca di un’adozione del cuore.

Invia nuovo commento