meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 26°
Dom, 21/07/2019 - 22:50

data-top

domenica 21 luglio 2019 | ore 23:51

'Mai più da soli' di Renato Zero

Da venerdì 17 maggio è in radio “MAI PIÙ DA SOLI”, il nuovo brano di RENATO ZERO, che anticipa l’uscita a ottobre del prossimo disco di inediti, “ZERO IL FOLLE”.
Musica - 'Mai più da soli' di Renato Zero

Da venerdì 17 maggio è in radio “MAI PIÙ DA SOLI”, il nuovo brano di RENATO ZERO, che anticipa l’uscita a ottobre del prossimo disco di inediti, “ZERO IL FOLLE” (Tattica), dell’artista italiano più rivoluzionario di sempre.
Perché folle è chi sogna, chi è libero, chi provoca, chi cambia.
Folle è chi rifiuta le regole e l’autorità, alimentando i desideri nascosti di chi lo giudica e segretamente vorrebbe assomigliargli. Folle è chi non si vergogna mai e osa sempre, per rendere eterna la giovinezza.
Folle è RENATO ZERO.

Il brano “MAI PIÙ DA SOLI”, così come il resto dell’album, è stato registrato a Londra e vede la produzione e gli arrangiamenti di Trevor Horn (produttore di Paul McCartney, Rod Stewart, Robbie Williams), con cui Renato Zero torna a collaborare dopo l’album “Amo” del 2013.

Renato Zero commenta così il nuovo brano: «Fidatevi di uno che di solitudine se ne intende. Va frequentata e compresa, ma mai, dico mai, troppoassecondata. Questo è un tempo assai congeniale per chi vuole essere solo. Ma, peccato che non ciriconosciamo più. Che non ci fidiamo più l’uno dell’altro. Che per colpa di un orgoglio cieco e masochista cisi ritrova a parlare con un cellulare che non ha volto né consistenza. Che ci si cerca sui social senza potersiannusare, accarezzare o scegliersi. La mia solitudine, oggi stanca dei miei tradimenti e rifiuti, si è fatta unlifting ed indossa delle protesi, credendo così di non essere riconoscibile. Voi non vi fidate: abbracciatevi e guardate avanti! Mai più da soli!».

Sempre da oggi è online il video di “MAI PIÙ DA SOLI”, per la regia di Gaetano Morbioli, realizzato per le strade della capitale britannica, che appare sullo sfondo del video in un monocromatico bianco e nero.

Invia nuovo commento