meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 18°
Sab, 24/08/2019 - 07:20

data-top

sabato 24 agosto 2019 | ore 07:31

La tradizione di Santa Lucia

Il 13 dicembre, il giorno più corto dell’anno, si festeggia la festa di Santa Lucia in molte città italiane ed europee. Le tradizioni e le leggende legate a questa Santa...
Tradizioni - Santa Lucia (da internet)

Il 13 dicembre, il giorno più corto dell’anno, si festeggia la festa di Santa Lucia in molte città italiane ed europee. Le tradizioni e le leggende legate a questa Santa sono molte, ma la più diffusa nasce negli anni trenta del novecento: si iniziò infatti a vedere Lucia come una portatrice di doni per i bambini, quasi come una collega del più famoso Babbo Natale.
I bambini infatti, nei giorni precedenti alla festa, sono soliti scrivere una letterina specificando i doni che vorrebbero e i propri desideri, dichiarando di meritarseli in quanto sono stati buoni per l’intero anno.
La notte tra il 12 e il 13 la Santa prende vita, legge le letterine, e insieme al suo asinello realizza le richieste dei bambini meritevoli, consegnandoli insieme a qualche dolcetto e della frutta e nascondendoli per la casa; ai bambini che non sono stati ubbidienti verrà invece portato del carbone.
È però anche parte della tradizione lasciare a Lucia e al suo asinello qualcosa per ricaricare le energie, come dei biscotti e del fieno.
Per chi ha avvistato la Santa essa viene descritta con un vestito bianco e un velo che le copre il viso per non mostrare la mancanza degli occhi, che le sono stati strappati durante il martirio subito nel 304 sotto Diocleziano, ma, secondo la leggenda, chi rimane sveglio per guardarla durante la notte verrà accecato da una manciata di cenere.
Un’altra credenza la vede invece come protettrice contro le malattie degli occhi, a causa della devozione popolare che collega il suo nome, Lucia, al suo derivato “Lux”, che significa luce.
Non si deve però dimenticare che questa festa fonda le sue radici nella tradizione cattolica, e in onore di Santa Lucia, la Chiesa propone il digiuno e l’astensione dal consumare, per questa giornata, pane e pasta.

Invia nuovo commento