meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Mar, 09/08/2022 - 00:20

data-top

martedì 09 agosto 2022 | ore 01:29

E' crisi nera in casa Lazio

Potrebbe essere questione di ore il cambio in panchina
Sport - Lazio in crisi nera (Foto internet)

E' sempre più 'crisi nera' in casa Lazio. Dopo l'ennesima sconfitta contro il Catania e il terzultimo posto della classifica, in piena zona retrocessione, potrebbe essere questione di ore il cambio in panchina. Via Ballardini, quindi, ma al suo posto chi arriverà. Il presidente Lotito, duramente contestato dalla tifoseria, sta prendendo tempo, perché vuole scegliere l'uomo giusto che possa guidare la sua squadra ad ottenere una importante salvezza. Perché, ormai,l'unico obiettivo stagionale della formazione della capitale sembra essere, proprio, questo. Tra i nomi che sono circolati ce n'è uno, certamente, di grande spessore e rilevanza: stiamo parlando dell'ipotesi o sogno di Giovanni Trapattoni come nuovo tecnico. Un'idea alquanto azzardata, visto che non è facile arrivare a Trapattoni sia per il contratto che lo lega con l'Irlanda che per cifre poco praticabili per la politica del numero uno Lotito. A questo si sono, poi, aggiunti i nomi di Camolese e di Arrigoni, quest'ultimo, però, legato al Bologna e, anche oggi (lunedì 8 febbraio), associato al Padova. In ultimo, ecco altri due nomi: da una parte quel Bruno Giordano, cannoniere negli anni ottanta con la maglia biancoceleste, dall'altra, invece, l'ex tecnico del Napoli, oggi all'Hajduk Spalato, Reja. Tutto fa pensare che potrebbe essere proprio Reja il sostituto di Ballardini, viste le continue pressioni ed i contatti tra la Lazio e il mister. Una scelta, sicuramente, necessaria, visti i risultati di una stagione che era partita con ben diversi progetti. Ma quello che ci chiediamo è se è giusto dare tutte le colpe al solo Ballardini? Anche Lotito, a nostro modo avviso, dovrebbe farsi un serio esame. Come si fa a lasciarsi scappare un giocatore come Pandev, o lasciarne fuori un altro come Ledesma?

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento