meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Sab, 17/11/2018 - 08:50

data-top

sabato 17 novembre 2018 | ore 09:52

Settimana della Salute

La Settimana della Salute, che si terrà a Magenta dal 20 al 27 ottobre è frutto di una sinergia tra ASST e Comune di Magenta. Incontri e convegni per la salute di tutti.
Magenta - Presentazione 'Settimana della Salute' 2018

La Settimana della Salute, che si terrà a Magenta dal 20 al 27 ottobre è frutto di una sinergia tra ASST e Comune di Magenta. La Sindaca Chiara Calati, l'Assessora Patrizia Morani, il Direttore Generale ASST Ovest Milano dott. Massimo Lombardo e il Direttore medico del Presidio Ospedaliero di Magenta dott. Stefano Schieppati oggi hanno spiegato alla Stampa l'importanza per i cittadini dell'iniziativa e il programma particolareggiato . Si inizierà sabato 20 con Ospedale in Piazza, con i medici dell'ASST a disposizione dei cittadini in Piazza Liberazione per rispondere alle loro domande, spiegare come è cambiata l'organizzazione sanitaria nel corso degli anni sul territorio e promuovere corretti stili di vita a scopo preventivo delle malattie. Saranno presenti anche i banchetti di tutte le associazioni del magentino che operano per la salute dei cittadini. La sindaca Chiara Calati: " Questa iniziativa che vede il Comune in prima fila nell'organizzazione, ha come obiettivo valorizzare le eccellenze degli ospedali e la professionalità degli operatori sanitari del nostro territorio, nonchè far conoscere a tutti servizi sanitari innovativi presenti nel bacino di utenza dell'ASST Ovest Milano. I convegni organizzati presso la Sala Consigliare di via Fornaroli (vedi volantino ) saranno aperti a tutti e i temi trattati in maniera divulgativa e non tecnica, per incontrare l'interesse di un pubblico il più largo possibile".

Il primo convegno di sabato 20 alle ore 15,30 verterà sulla prevenzione e sui corretti stili di vita, cui saranno presenti anche il Consigliere Regionale, ex Sindaco di Magenta, Luca del Gobbo e l'Assessore Regionale al Welfare Giulio Gallera.

L'assessora Patrizia Morani: "Sottolineo l'impegno di ASST di abbassare il livello della comunicazione scientifica a un pubblico eterogeneo e non di professionisti. In quest'ottica abbiamo collaborato per ospitare Ospedale in Piazza dopo il successo di analogo evento a luglio a Legnano e sono orgogliosa che anche tutte le associazioni di volontari che operano nel campo medico/sanitario di Magenta e dintorni abbiano accettato di presenziare con i loro gazebo, per dialogare con i professionisti e con i cittadini. Ritengo cosa molto importante anche la presenza dei medici di base nel convegno di sabato 27 alle ore 10 "Dall'Ospedale al territorio la rete integrata dei servizi socio-sanitari" , per dare alla loro figura la giusta importanza e rivalutarne la grande professionalità".

Lunedì 22 in Piazza Mercato, in occasione del mese per la prevenzione del tumore al seno, sarà presente per tutta la mattina il camper di Salute Donna con possibilità di visite senologiche gratuite, previo appuntamento. ( vedi volantino)

Il dott. Massimo Lombardo: "E' la prima volta che un evento sulla salute dura un' intera settimana, abbiamo aderito con entusiasmo, perchè è già da un anno che ASST vuole presentarsi alla cittadinanza, far capire come è cambiata l'organizzazione sanitaria nel corso degli anni, mettere in evidenza la capacità di prendersi cura del paziente e affrontare il tema della prevenzione e di corretti stili di vita anche partendo dall'infanzia."

Martedì 23, in sala consigliare di via Fornaroli alle 21 il convegno che interesserà genitori e nonni su "I nuovi bisogni della Pediatria" con la dott.ssa Luciana Parola direttrice del Dipartimento Materno Infantile di ASST.

Giovedì 25 alle ore 21 si parlerà di "Malattia cronica tra Ospedale e Territorio" con il Prof. A.Mazzone direttore Dipartimento Area Medica, il dott. N.Mumoli e il dott. R.De Giglio, direttori U.O.C Medicina Generale rispettivamente di Magenta e Abbiategrasso e la Dott.ssa P.Faggioli responsabile U.O.S. gestione terapie innovative paziente cronico

(si ringrazia corrierealtomilanese.com)

Invia nuovo commento