meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno -1°
Lun, 19/11/2018 - 01:50

data-top

lunedì 19 novembre 2018 | ore 02:15

Pallavolo 'Mondiale' a Milano

I Campionati Mondiali di Pallavolo Maschile fanno tappa nel capoluogo lombardo. Al Mediolanum Forum di Assago dal 21 al 23 settembre. L'intervista al presidente FIPAV.
Sport - Mondiali di Pallavolo Maschile a Milano: la presentazione a Palazzo Marino

Milano sotto rete. Ma stavolta non è semplicemente il classico modo di dire, perchè tra pochi giorni lo spettacolo del grande volley internazionale arriverà proprio nel capoluogo lombardo. Poco più di una settimana, insomma, e poi sarà solo e soltanto Campionati Mondiali di Pallavolo Maschile 2018 (FIVB Volley Men's World Championship). Già, avete capito bene, l'importante manifestazione, organizzata per la prima volta congiuntamente da Italia e Bulgaria, arriverà appunto da noi e lo farà con un girone della seconda fase con quattro squadre nazionali tra le più quotate del pianeta, tra cui (in caso di qualificazione) anche l'Italia, per un totale di 6 partite. L'appuntamento, allora, sarà dal 21 al 23 settembre al Mediolanum Forum di Assago, quando tifosi e appassionati avranno l'occasione di vedere da vicino i loro campioni. Un evento di grande, anzi grandissimo sport in un palcoscenico altrettanto importante, che saprà unire, oltre al fascino delle gare vere e proprio, pure momenti di emozioni, divertimento e coinvolgimento. Pronti, allora, a vivere tre giorni speciali.

IL VIA A ROMA: E' COMINCIATO IL CAMMINO VERSO LA FINALE

Partiti da Roma lo scorso 9 settembre con la gara inaugurale tra Italia e Giappone, la prima fase dei Campionati Mondiali 2018 è articolata in 4 gironi da 6 squadre ciascuno, che si disputeranno nel nostro Paese a Firenze e Bari, in Bulgaria invece a Ruse e Varna. Le prime 4 classificate di ogni raggruppamento, poi, passeranno al secondo turno (il 21 e 23 settembre appunto), con altri 4 gironi stavolta da 4 squadre e che vedranno come teatro le città di Milano, Bologna, Sofia e nuovamente Varna. Il regolamente, inoltre, prevede che l'Italia, in caso di qualificazione nei primi tre posti del suo gruppo, disputi ugualmente la seconda fase nel capoluogo lombardo (più nello specifico, se gli Azzurri chiuderanno il girone primi, al Mediolanum Forum si giocherà la Pool E, mentre qualora arrivassero il secondo oppure il terzo piazzamento, svolgeranno la Pool F. In tutti gli altri casi, a Milano ci sarà comunque la Pool E). Ancora, le nazionali vincitrici dei raggruppamenti di seconda fase e le due migliori seconde passeranno all terza fase (26 - 28 settembre), articolata in due gironi da 3 formazioni, in programma interamente a Torino. Sempre al Pala Alpitour andranno in scena le semifinali (29 settembre) tra le prime due classificate di ogni gruppo e le finali (30 settembre).

IL PROGRAMMA DI MILANO

Al Mediolanum Forum si giocherà, come detto, per tre giorni (21, 22 e 23 settembre), rispettivamente due partite (alle 17 e alle 21.15). L'Italia, inoltre, se presente giocherà sempre il match delle 21.15 e gli incontri saranno trasmessi in diretta televisiva da Rai 2. In pieno svolgimento, poi, la corsa ai biglietti: i tagliandi già venduti sono oltre 19 mila, ma sono ancora disponibili posti per tutti i settori e per tutte le giornate di gara. I biglietti sono validi per entrambe le sfide di ogni giorno e non sono previsti abbonamenti. Per acquistare i tagliandi, su Ticketone (www.ticketone.it) e nei punti vendita del circuito oppure direttamente presso le sedi del Comitato Regionale della Lombardia e dei Comitati Territoriali di Milano Monza Lecco e di Varese della Federazione Italiana Pallavolo (quest'ultima soluzione permette di evitare il pagamento dei diritti di prevendita). I prezzi, infine, sono di 15 euro per gradinata (non numerata), 25 per la tribuna numerata e 50 per il parterre (i ragazzi fino a 14 anni hanno diritto all'ingresso in gradinata al prezzo di 10 euro, mentre i bambini fino a 4 anni entrano gratis).

LA VIDEO INTERVISTA AL PRESIDENTE DELLA FIPAV, BRUNO CATTANEO

Invia nuovo commento