meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 19°
Lun, 20/05/2024 - 16:50

data-top

lunedì 20 maggio 2024 | ore 17:26

Il premio a Maurizio Pisoni

Castano Primo - Maurizio Pisoni

Siete mai stati al mercato? Avete mai pensato a quale sforzo e difficoltà siano ogni giorno sottoposti gli ambulanti per allestire e smontare la loro bancarella, spesso o troppo al freddo o troppo al caldo? Uno dei lavori più inusuali e particolari è proprio quello dell’ambulante, lavoro che Maurizio Pisoni ha svolto per oltre quarant’anni, piazzando la proprio bancarella di vestiti presso i vari mercati della zona, specie a Castano Primo il giovedì mattina, tanto che girando per il mercato vi sarà sicuramente capitato di vederlo o di sentirlo sponsorizzare “affari” del suo banco. Il perché vi stiamo parlando di Maurizio è molto semplice visto che tra qualche giorno riceverà un riconoscimento dalla Camera di Commercio per la sua attività. Un premio che lo ripaga di 40 anni di lavoro e che renderà felici, ne siamo certi, anche i tanti clienti che puntualmente si recano al suo banco per acquisti o anche solo per un saluto. Sono infatti davvero tante le persone che, nel corso di questi anni, Maurizio ha visto fermarsi davanti ai propri vestiti, esposti ogni mattina verso le 8 e poi ritirati verso il mezzogiorno. Un lavoro non certo facile e immediato, forse un po’ strano rispetto all’idea di commerciante che abbiamo tutti noi nella mente, ma che gli ha saputo dare soddisfazioni, specie negli anni passati. Gli abbiamo infatti chiesto se nel corso degli anni, da quando ha iniziato la sua attività ad oggi, ha trovato delle differenze sostanziali e se, potendo scegliere, rifarebbe in un’altra vita il lavoro di ambulante. Con molta sincerità ci ha risposto che “Questo lavoro era remunerativo fino a 8 - 10 anni fa, e fino a quel momento non avrebbe certo cambiato la sua attività con nessun’altra. Nell’ultimo decennio però la situazione è cambiata sostanzialmente, vuoi per l’imporsi sui mercati dei nostri paesi di cittadini extracomunitari, vuoi per i nuovi tipi di contratti con i fornitori tanto che il lavoro si è fatto più duro e sempre meno renumerativo”. Ciò, ci spiega, ha inoltre ristretto l’assortimento dei prodotti esposti sulle nostre bancarelle, che è molto meno vario che in passato. Infine eccoci all’importante riconoscimento che, dopo essere stato iscritto per oltre 40 anni alla Camera di Commercio, lo ripaga e ricompensa delle difficoltà e delle giornate più difficili e di un’attività sempre svolta con grandissima passione ed impegno. Maurizio è la dimostrazione di come un lavoro, oggi forse inusuale e certamente così difficile può essere svolto con serenità e tranquillità, senza mancare di momenti di soddisfazione e realizzazione. (La foto di questa pagina è stata scattata giovedì mattina al mercato di Castano Primo. Maurizio, a destra è insieme al fratello Massimo).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!