meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Mar, 16/08/2022 - 04:20

data-top

martedì 16 agosto 2022 | ore 05:29

Un raduno 'indiavolato'

Casa Milan invasa da migliaia di tifosi per la presentazione della nuova stagione. Diversi giocatori si sono intrattenuti tra autografi, 'selfie' e attività varie.
Milano - Tanti tifosi per la 'prima' del Milan

Una piazza infuocata...o meglio, indiavolata! Parte la nuova stagione 2014/2015 del Milan e 'scatta' all'avanguardia, come sempre, per il club 'più titolato al mondo'. Ancora una volta, infatti, la società rossonera intuisce il cambiamento del mondo del calcio e come da espressione dell'amministratore Barbara Berlusconi, il Milan si apre al mondo e lo fa dalla sua nuova 'casa': presso Casa Milan, nei pressi dell'ex Fiera di Milano, ecco che gli stand degli sponsor, Radio Italia e migliaia di tifosi infiammano l'arrivo della formazione rossonera quest'anno guidata da Filippo Inzaghi. Una presentazione show con i campioni che, a turno, sfilano per i vari stand per firmare autografi, farsi scattare foto e 'selfie', ma anche, in alcuni casi acconciare i capelli ai tifosi (come El Shaarawy), giocando con loro a calcetto o improvvisandosi baristi. Un evento, quindi, capace di coinvolgere giovani e adulti, popolo della 'Curva Sud' (che in parte contestava la società per i, pochi, ultimi acquisti) e anche tante tantissime famiglie. Non male per una squadra arrivata ottava lo scorso anno e con una campagna acquisti non ancora ben definita. Ma forse sarà lo sguardo di Inzaghi, serissimo e deciso alla sua prima da 'mister', un po' come quando attaccava le aree di rigore, a dare coraggio ai tifosi desiderosi di far rivivere il passato glorioso gelosamente esposto in Casa Milan.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento