meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto -1°
Gio, 27/01/2022 - 01:50

data-top

giovedì 27 gennaio 2022 | ore 01:56

I volontari del Family 2012

Family  2012 - I volontari si preparano all'evento

Per il Family 2012 è quasi tutto pronto. Un evento che stima la partecipazione di un milione di fedeli per la S.Messa con il Papa domenica 3 giugno al parco di Bresso, la metà dei quali provenienti da fuori Milano, dall’Italia e da 153 nazioni dei cinque continenti, e 300 mila attesi per la Festa delle Testimonianze, richiede sicuramente un grande impegno organizzativo. Oltre 5 mila i volontari che si sono resi disponibili per la Fondazione Family 2012 per aiutare i pellegrini in arrivo da tutto il mondo, rispondendo all’appello lanciato dalla Diocesi a novembre. Seguiti i corsi di formazione e suddivisi in squadre coordinate da specialisti divisi per tipo di servizio (logistico, assistenziale, informatico, linguistico), i volontari si stanno preparando al grande evento, ormai prossimo, del VII Incontro Mondiale delle Famiglie, a Milano, dal 30 maggio al 3 giugno. Ad essi si affiancheranno i volontari della Protezione Civile e della Croce Bianca. Nessun compenso percepito, solo vitto e alloggio per la durata dell’evento. Fra i volontari che daranno il loro contributo per la buona riuscita dell’evento, si sono arruolati anche italiani di altre regioni, immigrati residenti a Milano (soprattutto filippini e sudamericani) e stranieri di nazioni europee e non. Uomini e donne, giovani e pensionati (addirittura over 70), che si occuperanno di assistenza a disabili e anziani, dell’animazione, della sorveglianza, ma non mancheranno traduttori, fotografi, informatici e addetti alle mansioni logistiche, ognuno in base alle proprie professionalità specifiche, lavorando per il Media Center e l’Info point. In questi giorni, entusiasti di quello che li aspetta, si recano nei vari centri per ritirare il kit del Volontario, accreditarsi, ricevere il pass e le informazioni necessarie. La prossima settimana scopriranno in maniera più precisa i turni di servizio, che richiederanno molto impegno e generosità. Siamo però certi che il desiderio di incontrare il Santo Padre e tutti i pellegrini che parteciperanno ai vari eventi, daranno la carica necessaria per accogliere con il sorriso, nonostante la fatica, tutti coloro che incontreranno.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento