meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 27/11/2022 - 08:20

data-top

domenica 27 novembre 2022 | ore 08:52

'La famiglia: il lavoro e la festa'

Family 2012 - Le famiglie del mondo II.07

“La famiglia: il lavoro e la festa”. In una parola…la vita. La vita quotidiana, per la maggior parte delle persone, è fatta proprio di questo: il lavoro, stimolante, a volte stressante, la famiglia, il nido cui far ritorno, la casa che ci accoglie, nell’attesa del tempo della festa, la domenica, giorno del Signore, per dissetare la nostra sete di Dio, ricaricare le batterie e trascorrere un po’ di tempo con i propri cari. L’invasione di pellegrini a Bresso è un’invasione tranquilla, colorata, festosa. Sono qui per ascoltare il Papa che sul palco incontra famiglie di tutto il mondo, famiglie non ‘alla Mulino Bianco’, ma famiglie vere, indaffarate tra le lavatrici e i figli da accompagnare a scuola o a basket, fidanzati attratti ma un po’ spaventati da quel ‘per sempre’ che di questi tempi fatica a resistere, genitori alle prese con i problemi del lavoro, di ditte difficili da tenere aperte, in tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo. Sul palco di Bresso alla Festa delle Testimonianze non una visione utopistica, ma la realtà. Il Papa, addolorato dalle fatiche e dalle preoccupazioni che gli vengono raccontate, ha parole per tutti. Accolto da una dolce bimba vietnamita, parla della sua gioventù, fatta di relazioni semplici e vere, invita a non perdere la speranza e a confidare nel Signore. Accolto a Milano venerdì in Piazza Duomo da oltre 150.000 persone, abbracciato dall’entusiasmo dei giovanissimi cresimandi allo stadio di San Siro, lo abbiamo visto a Bresso sereno e contento. Un milione di pellegrini è lì per ascoltare le sue parole, che diventano per molti la boccata d’ossigeno, l’occasione per rinsaldare i propri valori, ciò in cui si crede, le parole ‘giuste’. Per chi l’ha vissuta o per chi ha in mente le immagini della televisione ricorda una Giornata Mondiale della Gioventù, solo con più passeggini e carrozzine. Questa è la giornata della Famiglia e ce ne sono di tutti i tipi. Mamme dalla pelle scura che accarezzano il pancione, famiglie americane con al seguito sei figli, coppie di mezza età che camminano tenendosi per mano e giovani fidanzati, le famiglie di domani. Family 2012 - Cresimandi a San Siro.08 Il palco è spettacolare, il cielo, coperto, non crea i disagi che la pioggia o il sole avrebbero procurato, l’organizzazione dei volontari pressoché perfetta. Benedetto XVI, nell’incredibile silenzio di un milione di pellegrini in ascolto, si rivolge agli sposi: “Il vostro amore è fecondo anzitutto per voi stessi, perché desiderate e realizzate il bene l’uno dell’altro, sperimentando la gioia del ricevere e del dare. E’ fecondo poi nella procreazione, generosa e responsabile, dei figli, nella cura premurosa per essi e nell’educazione attenta e sapiente. E’ fecondo infine per la società, perché il vissuto familiare è la prima e insostituibile scuola delle virtù sociali, come il rispetto delle persone, la gratuità, la fiducia, la responsabilità, la solidarietà, la cooperazione”. Ricorda il problema delle separazioni, incoraggiando a rimanere uniti alle proprie comunità e parrocchie, e auspicando che si realizzino iniziative adeguate di accoglienza e vicinanza. E mentre le mamme e i papà stringono a sé i loro vivacissimi bimbi, sembrano rincuorati e incoraggiati dalle parole piene di cielo e di speranza del Papa, consapevoli che la famiglia è un bene prezioso da custodire. Coscienti come ha detto loro, prima di annunciare il prossimo appuntamento, a Filadelfia nel 2015, che “quella dell’amore è una realtà meravigliosa, l’unica forza che può veramente trasformare il mondo”.

Ecco la sintesi degli appuntamenti del 'Family 2012' a Milano:

1.000.000 i partecipanti alla Santa Messa a Bresso domenica 3 giugno
Pellegrini in cammino dall'alba
Le famiglie a Bresso
L'attesa per la Santa Messa
La Santa Messa a Bresso
FOTO: attesa e Santa Messa parte 1
FOTO: attesa e Santa Messa parte 2
FOTO: le famiglie del Mondo 1
FOTO: le famiglie del Mondo 2

150.000 persone sulle strade a salutare il Papa nei tragitti Curia – Bresso – Curia e Curia – Linate domenica 3 giugno
Papa Benedetto XVI saluta Milano

350.000 i partecipanti alla Festa delle Testimonianze a Bresso sabato 2 giugno
La Festa delle Testimonianze
La notte a Bresso
FOTO: l'attesa delle Festa
FOTO: Festa delle Testimonianze 1
FOTO: Festa delle Testimonianze 2

95 le autorità incontrate per il discorso in Curia sabato 2 giugno
L'incontro con le autorità cittadine

80.000 i ragazzi incontrati nello stadio di San Siro sabato 2 giugno
Cresimandi in festa con il Papa
FOTO: Cresimandi a San Siro

5.500 i preti, i religiosi, le religiose i diaconi e i seminaristi incontrati in Duomo sabato 2
La preghiera dell'ora media

200.000 le persone sulle strade a salutare il passaggio del Santo Padre nei tragitti Duomo – San Siro – Curia e Curia – Bresso – Curia sabato 2 giugno

1.880 i partecipanti al Concerto al Teatro Alla Scala venerdì 1 giugno
Concerto alla Scala per il Papa

60.000 i presenti in piazza Duomo per il saluto alla città venerdì 1 giugno
Milano accoglie Papa Benedetto XVI
Le foto dell'arrivo del Papa

100.000 le persone sulle strade a salutare il passaggio del Santo Padre nel tragitto Linate – Duomo venerdì 1 giugno

80.000 i visitatori alla Fiera e alla libreria della Famiglia in Fiera Milano City nei giorni 30 maggio - 1 giugno
FOTO: Le famiglie del Mondo 1
FOTO: Le famiglie del Mondo 2

6.900 i delegati da tutto il mondo per il Congresso Internazionale Teologico pastorale a Fiera Milano City

5.000 i partecipanti al Congresso Internazionale Teologico pastorale nelle sedi dislocate nelle città della Lombardia e nelle sedi dislocate nel centro di Milano

5.300 i volontari 'Family2012' attivi nella settimana 30 maggio 3 giugno
I volontari
FOTO: i Volontari

900 i piccoli partecipanti al Congresso dei ragazzi a Fiera Milano City

153 le nazioni presenti a Milano per il VII Incontro Mondiale delle Famiglie
Il pranzo di solidarietà
Le famiglie a Bresso
Le famiglie nei nostri paesi
FOTO: Le famiglie del Mondo 1
FOTO: Le famiglie del Mondo 2

2.097.000 gli spettatori sintonizzati su RaiUno per la Santa Messa di domenica 3 maggio (dati Auditel)

1.791.000 gli spettatori sintonizzati su RaiUno per la trasmissione “A Sua immagine” di domenica 3 giugno (dati Auditel)

3.082.000 gli spettatori sintonizzati su RaiUno per la Festa delle Testimonianze di sabato sera (dati Auditel)

1.305.000 Gli spettatori sintonizzati su RaiUno per la trasmissione “A Sua immagine” di sabato 2 giugno pomeriggio (dati Auditel)

800.000 gli spettatori sintonizzati su RaiTre per l’incontro tra i ragazzi della Cresima e il Papa a San Siro venerdì 1 giugno (dati Auditel)

1.490.000 gli spettatori sintonizzati su RaiUno per il discorso di Papa Benedetto XVI in piazza Duomo venerdì 1 giugno (dati Auditel)

1.200.000 gli spettatori sintonizzati su RaiTre per il concerto al Teatro alla Scala di venerdì 1 giugno (dati Auditel)

122.305 i visitatori unici del sito family2012.com dal 31 maggio al 3 giugno

L'attesa per l'incontro di Filadelfia 2015

Le case dell'acqua per i pellegrini

Le nostre gallery fotografiche:
FOTO: Il Papa arriva in Duomo
FOTO: Cresimandi a San Siro
FOTO: Attesa per la Festa delle Famiglie
FOTO: la Festa delle Famiglie 1
FOTO: la Festa delle Famiglie 2
FOTO: attesa e Santa Messa 1
FOTO: attesa e Santa Messa 2
FOTO: le Famiglie del Mondo 1
FOTO: le Famiglie del Mondo 2
FOTO: i volontari

In Terrasanta un Centro internazionale per la famiglia

«A Nazareth sorgerà una Casa del Papa, una dimora spirituale per tutte le famiglie del mondo». Lo ha annunciato il presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito Salvatore Martinez. Fu il Beato Giovanni Paolo II, nel 1997, in occasione del II Incontro mondiale delle famiglie a Rio de Janeiro, ad annunciare il sogno di un Centro internazionale per la famiglia a Nazareth. Nel 2009, proprio a Nazareth, Benedetto XVI ne benedì la prima pietra. «Qui a Milano – ha detto Martinez – possiamo presentare il progetto esecutivo dopo lunghi e non facili accordi con le autorità ecclesiastiche, civili e politiche del luogo. Se la Provvidenza ci assisterà, riteniamo che in un paio d’anni il Centro possa essere già pienamente operativo». Sono previsti due corpi di fabbrica: uno per attività ricettive a misura di famiglia e uno per attività di formazione e socializzazione, con un Osservatorio internazionale sulla famiglia, con particolare riguardo al Medio Oriente e al dialogo interculturale. Il Centro internazionale per la famiglia sarà gestito dal Rinnovamento nello Spirito. Per sostenere il progetto si possono fare donazioni in euro. Beneficiario: Istituto per le Opere Religiose Città del Vaticano. Causale: 22583010 Pontificio consiglio per la Famiglia Centro Nazareth – Terra Santa. Iban: DE56500700100935424200. Codice Swift: DEUTDEFF

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento