meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 13°
Ven, 30/09/2022 - 16:50

data-top

venerdì 30 settembre 2022 | ore 17:32

Il nuovo Poliambulatorio è realtà

Humanitas Mater Domini l'ha inagurato ieri a Lainate. Si tratta di un'importante realtà per essere ancora più vicini al territorio ed alle esigenze della popolazione.
Territorio - A Lainate, il Poliambulatorio è realtà

Humanitas Mater Domini sceglie Lainate per ottimizzare la copertura sanitaria del territorio dell'Altomilanese. La prima di una serie di iniziative volte a rendere l'ospedale e i servizi il più possibile vicini ai pazienti. Un Poliambulatorio a "portata di mano", infatti, è il progetto promosso dall'Istituto sanitario di Castellanza, in collaborazione, appunto, con il Comune di Lainate. La struttura di 1000 metri quadri che ospita ambulatori specialistici ed aree diagnostiche, inaugurata ieri dal sindaco Alberto Landonio e da Alessandro Liguori, amministratore delegato dell'Humanitas Mater Domini, e da tutta l'equipe medica specializzata che lavorerà nell'importante realtà, ha già accolto 200 prenotazioni. Un dato importante a conferma della necessità di prestazioni mediche da parte della cittadinanza. “Con questa iniziativa, Humanitas Mater Domini vuole garantire al territorio di Lainate un centro ambulatoriale polispecialistico dove collaborano professionisti che, in un’ottica di continuità delle cure - ha spiegato l'amministratore delegato Alessandro Liguori - , seguono il paziente garantendogli, qualora sia necessario, il completamento del percorso clinico e diagnostico nel nostro ospedale di Castellanza. Riteniamo, inoltre, che queste realtà poliambulatoriali possano rispondere ai bisogni di salute del territorio e quindi il nostro obiettivo è quello di proseguire nell’avvio di altri centri similari”. Un centro a disposizione dei cittadini lainatesi che ha come obbiettivo portare un servizio sanitario in un'area divenuta densamente popolata e carente nell'ambito sanitario. “Quello di Lainate era un territorio scoperto in materia. Ma grazie alla sinergia tra pubblico e privato, da questo momento la città potrà disporre di un servizio importante per la popolazione - ha affermato il sindaco Alberto Landonio - Un ‘Polo sanitario’ che garantirà prestazioni in parte convenzionate ed in parte private a due passi da casa. In un momento di forte difficoltà economica per gli enti locali, ritengo che un’Amministrazione comunale debba incentivare realtà e risorse umane presenti sul proprio territorio affinché, nell’ottica della sussidiarietà, si possano garantire nuovi servizi al cittadino o migliorare quelli esistenti”. In via Lamarmora 5, dunque, i cittadini potranno effettuare visite ed esami sia in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale che privatamente. Per prenotare visite ed esami telefonare al numero 0331/476210 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 o inviando un fax di richiesta al numero 0331/476372.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento