meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Lun, 17/06/2024 - 22:50

data-top

lunedì 17 giugno 2024 | ore 23:06

Simpatia e semplicità: quel 'fico' di Max

La simpatia e l’ironia che si mischiano con la semplicità e l’umiltà. Come lo vedi, insomma, sul palco oppure in qualche film (sempre disponibile, sorridente e coinvolgente), lo stesso è anche nella quotidianità.
Territorio - A 'tu per tu' con Max Cavallari

La simpatia e l’ironia che si mischiano con la semplicità e l’umiltà. Come lo vedi, insomma, sul palco oppure in qualche film (sempre disponibile, sorridente e coinvolgente), lo stesso è anche nella quotidianità. Quando si dice “uno di noi!”; e alla fine Max Cavallari, per tutti Max dei ‘Fichi d’india’, è proprio così. “Perchè è questo che mi hanno sempre insegnato ed è questo che, allora, non dobbiamo mai dimenticare. Bisogna stare con i piedi per terra o, per dirla con una battuta, con i piedi sul pavimento e la testa nell’armadio, altrimenti è un casino. Ricordiamoci ogni giorno l’importanza delle persone per chi fa il mio mestiere e, pertanto, se qualcuno ci ferma, per scambiare quattro chiacchiere, per una foto oppure per una risata, non neghiamoci. Televisione - Max e Bruno L’amore verso il prossimo è il motore che fa girare il mondo ed è da qui che ognuno di noi deve partire”. Esserci e stare con la gente, dunque: punti fermi per lui e prima anche per il suo inseparabile compagno di sketch, il compianto Bruno Arena, con il quale ha formato una straordinaria coppia… tutta da ridere. “Bruno manca e non manca, perché alla fine è sempre con me - commenta - E’ sempre nei miei pensieri, nei miei travestimenti, nei miei spettacoli. Il suo modo di essere mi accompagna quotidianamente e so che lassù, dove si trova adesso, mi sta aspettando, per continuare assieme a far divertire. Un giorno, infatti, lo raggiungerò e ci ritroveremo appunto per proseguire l’uno affianco all’altro quel percorso cominciato diversi anni fa”. Già, un bellissimo viaggio, tra successi ed emozioni. “Di ricordi ce ne sono diversi - conclude - Se devo dirne uno, di sicuro le riprese del film ‘Pinocchio’ con Roberto Benigni. Un grande del cinema italiano e mondiale, una figura eccezionale che ci ha insegnato moltissimo”.

MAX CAVALLARI: CHE RIDERE!

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi