meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Gio, 22/02/2024 - 04:20

data-top

giovedì 22 febbraio 2024 | ore 04:52

Teatro della Gentilezza alla primaria dell'IC Fontana

"Io, Chiara e la luna" è lo spettacolo sulla Giornata Mondiale della Gentilezza che è andato in scena nella palestra della scuola primaria Santa Caterina a Magenta con la partecipazione dei docenti e degli alunni di tutte le classi quinte della scuola primaria dell' Istituto Carlo Fontana.
Scuole / Territorio - Teatro della Gentilezza

"Io, Chiara e la luna" è lo spettacolo sulla Giornata Mondiale della Gentilezza che è andato in scena nella palestra della scuola primaria Santa Caterina a Magenta con la partecipazione dei docenti e degli alunni di tutte le classi quinte della scuola primaria dell' Istituto Carlo Fontana. Due gli appuntamenti: martedì 14 novembre con le classi delle scuole “Leonardo da Vinci” di Robecco e “Giuseppe Verdi” di Casterno e giovedi 16 novembre con le classi della scuola “Santa Caterina “ di Magenta.

Presente anche Daniele Nicastro, autore di "Io, Chiara e la luna", romanzo dal quale lo spettacolo è stato liberamente ispirato. L'autore ha fatto i complimenti e ha aggiunto che non sarebbe riuscito meglio a trasporre il suo testo in versione teatrale.
Il pomeriggio è stato molto significativo perché ha portato a riflettere alunni, docenti e genitori su una tematica delicata: la diversità e il prendersi cura degli altri.

La performance è stata curata nella scrittura e nella regia dal gruppo Ego Eimi: un teatro voluto e fatto dai docenti dell’IC Michele Volgarino, Sabrina Scalia, Palma Russo e Anna Langone e portato in scena nei due pomeriggi da un totale di 130 alunni e alunne.

Il dirigente Scolastico, prof. Davide Basano, si è soffermato sull'entrata “al buio che ha dato la vera impressione dei raggi di luna. Sono orgoglioso del fatto che i plessi collaborino tra di loro dimostrando di essere un vero Istituto Comprensivo”.
Parole che hanno trovato d’accordo il sindaco di Robecco Fortunata Barni, confermando che queste rappresentazioni creano unità tra tutti e sono un'esperienza molto emozionante anche d parte degli insegnanti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi