meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 19°
Lun, 24/06/2024 - 22:50

data-top

martedì 25 giugno 2024 | ore 08:11

I 10 anni di 'Inveruno in Vetrina'

Dopo i primi 10 anni l’associazione è giunta a una svolta: "Per proseguire serve un nuovo direttivo, con idee nuove e finalità rinnovate, per portare avanti questa avventura”.
Inveruno - Lorenzo Garavaglia e alcuni commercianti

Un’altra grande eccellenza inverunese ha tagliato il traguardo delle prime 10 candeline. Parliamo di ‘Inveruno in Vetrina’, l’associazione delle aziende di commercio del paese che si sono consorziate in un ente riconosciuto per poter partecipare a bandi, manifestazioni di interesse e promuovere, con iniziative e feste, il commercio in paese. “Credo che il nostro ente abbia fatto molto per il commercio e l’immagine della nostra comunità - ci spiega Lorenzo Garavaglia - Ora però, al termine del mandato, io e il direttivo saremo dimissionari, per questo siamo davanti ad un bivio importante per il nostro gruppo: per proseguire serve un nuovo direttivo, con idee nuove e finalità rinnovate, per portare avanti questa avventura”. L’associazione conta ben 80 realtà associate e, alla riunione di giovedì 26 ottobre, erano più di 45 i commercianti che hanno partecipato all’incontro in Sala Virga: “Vedere così tanta partecipazione - prosegue Lorenzo - è davvero importante. Anche perchè è fisiologico che con il tempo, un po’ alla volta, qualcuno debba fare un passo indietro o non abbia più la possibilità di aiutare come prima. Ora, personalmente, sono disponibile per dare continuità, ma serve cambiare per dare entusiasmo e stimoli, diciamo che il periodo natalizio con le relative iniziative sarà il vero banco di prova per questo gruppo”. Intanto pero, è quasi tempo dell’Antica Fiera di San Martino e ‘Inveruno in Vetrina’ è pronta a rilanciare la terza edizione della ‘Verza d’Oro’: la ‘sfida’ tra i ristoratori della zona per contendersi il premio per il piatto considerato più caratteristico: la miglior ‘cassoeula’ del paese. Il primo anno vinse il ‘Piatto d’Oro’ di Furato, l’anno scorso il ‘Sardinia’, chi sarà il vincitore di quest’anno? La giura di ‘esperti’ è pronta al gustoso giudizio.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi