meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 15°
Sab, 22/06/2024 - 03:50

data-top

sabato 22 giugno 2024 | ore 04:31

Due sale decorate per la pediatria

Lunedì 12 giugno sono state inaugurate all’Ospedale Fornaroli una sala per i bambini e una per gli adolescenti ricoverati nella struttura, grazie al contributo di ABIO Magenta.
Magenta - Sale decorate in pediatria,

Lunedì 12 giugno sono state inaugurate all’Ospedale Fornaroli di Magenta una sala per i bambini e una per gli adolescenti ricoverati nella struttura. Un’idea, questa, della dottoressa Luciana Paola, ex primaria, che è stata raccolta e realizzata dall’associazione Abio Magenta. L’organizzazione ha donato gli arredi e la decorazione delle pareti, che sono state realizzate dagli astisti Elena Lisa Colombo e Tiziano Colombo: un paesaggio che si apre oltre l’immagine di una finestra, dove le mongolfiere volano nel blu.

“Oggi inauguriamo la sala adolescenti con un nuovo arredo una nuova bellissima decorazione” spiega la presidente di Abio, Ortensia Marazzi.Magenta - Sale decorate in pediatria, 2 “Siamo fieri di questa donazione perché è rivolta a una fascia di popolazione, quella degli adolescenti, che più di tutti sta pagando gli effetti del Covid. Quindi a loro è dedicata questa sala anche se noi volontari Abio ci dedichiamo non solo agli adolescenti ma anche ai bambini e a sostenere i genitori e le famiglie negli ospedali. Abio sta per ‘Associazione per il Bambino In Ospedale’ e ci adoperiamo nei reparti di pediatria per valorizzare la parte sana del bambino in ospedale e questo per noi è davvero una missione importantissima”.

Con l’occasione tutti i presenti hanno ribadito che il Fornaroli è un’eccellenza come reparto pediatrico, perché esiste un’attenzione particolare ai pazienti adolescenti, che vengono ricoverati in Pediatria e non vagano da un Pronto Soccorso all’altro, prima di essere ricoverati nei reparti adulti, ma ricevono cure mirate, sia da un punto di vista fisico, che psichico e ora, grazie ad Abio, avranno a disposizione anche uno spazio dedicato per attività varie, all’interno del reparto.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi