meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 13°
Gio, 02/02/2023 - 11:50

data-top

giovedì 02 febbraio 2023 | ore 12:40

Arriva la Gioeubia...

Alle 18.45 il rogo nel cortile dell'Oratorio e poi a seguire, per chi vuole, cena da asporto (solo su prenotazione) con i piatti della tradizione: salamella e fagioli con l'occhio oppure risotto con la luganiga.
Cuggiono - Gioeubia 2023, la locandina

Nell’antichità, nel mondo agricolo, l’anno era scandito da diverse ricorrenze periodiche. Esse segnavano le stagioni e rendevano il popolo partecipe dei cicli della natura.
Gennaio è il periodo più freddo dell’anno e, per questo, era usanza “bruciare” (in modo simbolico ovviamente) il vecchio anno ed augurarsi un nuovo e propizio anno.

La Giöbia è una festa tradizionale popolare di origini molto antiche che si svolge in alcune aree della Lombardia e del Piemonte, in modo particolare in Brianza, Altomilanese, Varesotto e Comasco.

"La tradizione della Gioeubia è molto antica... e ora proveremo a viverla anche nel nostro Oratorio! - spiegano dalla comunità cuggionese - Un rogo per bruciare i mali dell'inverno e dell'anno trascorso l'ultimo giovedì di gennaio... e giovedì 26 gennaio vi aspettiamo tutti! Alle 18.45 il rogo nel cortile dell'Oratorio e poi a seguire, per chi vuole, cena da asporto (solo su prenotazione) con i piatti della tradizione: salamella e fagioli con l'occhio oppure risotto con la luganiga. Prenotazione in Oratorio martedì dalle 16.30 alle 18.30 oppure via whatsapp al numero 3887389371 entro mercoledì pomeriggio!"

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi