meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Ven, 03/02/2023 - 07:50

data-top

venerdì 03 febbraio 2023 | ore 08:33

Bonfiglio e Maltagliati: "Difendiamo i commercianti"

"Praticamente abbiamo un ex Sindaco che dà per scontato che i nostri commercianti siano degli evasori".
Cuggiono - Marco Maltagliati a Castelletto

"Sono rimasta letteralmente basita nel leggere le dichiarazioni provenienti da un ex Sindaco di Magenta. Capisco che il principale sport praticato sia quello di attaccare il governo, ma prendersela con la categoria dei commercianti con tale astio lo trovo imbarazzante". Così chiosa l'assessore alle Politiche per il Commercio Bonfiglio, a proposito del post scritto da Giuliana Labria su Facebook. "Praticamente abbiamo un ex Sindaco che dà per scontato che i nostri commercianti siano degli evasori. Ricordo sommessamente che i pagamenti in contanti sono legittimi da sempre e l'esercente emette quella cosa chiamata SCONTRINO FISCALE. Accettare il pagamento in contanti non significa evadere!". Continua così Bonfiglio: "Sfugge anche il fatto che il servizio legato alle transazioni ha un costo che si riversa sull'esercente e sul cliente finale. Costo che diventa insopportabile sui piccoli importi. E il tutto ovviamente a beneficio degli istituti bancari. In ogni caso sono certa che i nostri commercianti si adegueranno alla normativa venendo incontro ai bisogni del cliente".
Prosegue il Capogruppo in Consiglio Comunale Marco Maltagliati: "Dire che sarà una misura che andrà a favorire l'acquisto online mi sembra tendenzioso, parliamo di scelta dell'esercente su piccoli importi, soprattutto visto il difficile periodo che commercianti e piccole imprese hanno affrontato anche a causa di scelte legate al precedente governo. Mi piacerebbe che l'ex Sindaco e tutte le persone che abbiano a cuore Magenta possano sostenere i nostri negozi di vicinato".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi