meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 20°
Sab, 13/08/2022 - 01:20

data-top

sabato 13 agosto 2022 | ore 02:25

Alpini: nuova baita

Un momento importante per gli Alpini di Arconate. Domenica 12 giugno, infatti, ci sarà l'inaugurazione della sede. Dopo l'incendio del 2002, la struttura è stata ricostruita.
Arconate - La nuova baita degli Alpini

L'emozione che, inevitabilmente, fa capolino dei cuori e nella testa. E, in fondo, altrimenti non avrebbe potuto essere. La prima data, infatti, il 1991 l'anno di fondazione del gruppo, quindi il 2002, quell'incendio che distrusse completamente la loro sede e, in ultimo, il 2022, proprio in questi giorni, l'inaugurazione della nuova 'casa' degli Alpini di Arconate. "Un momento importante e carico di gioia, che sarà ancora più grande il 12 giugno quando ci sarà il taglio del nastro - spiegano - Più nello specifico, l'appuntamento prevede alle 9 il ritrovo nel piazzale dell'orologio, poi alle 9.45 ecco l'alzabandiera nel piazzale degli Alpini e da qui ci si trasferirà al cimitero per l'onore ai caduti; a seguire la Messa e, al termine, in corteo si raggiungerà la baita in via Moiona, per l'inaugurazione e la benedizione. La giornata, però, andrà avanti anche nel pomeriggio, con la dimostrazione della Protezione Civile e l'intrattenimento teatrale con I Placidi". Insomma, una domenica davvero 'speciale', ma pure i giorni prima non sono e non saranno da meno. "Venerdì 10, alle 21, al centro pensionati abbiamo organizzato un incontro dal titolo 'La Campagna di Russia, ieri e oggi storia e testimonianza di un sofferto sacrificio' (relatore, Danilo Dolcini), mentre sabato 11 presso il nostro parco, dalle 19 alle 23, spazio alla 'Cena in Amicizia'; oltre agli 'Alpini in mostra', mostra fotografica che è rimasta aperta mercoledì e giovedì - concludono - Grazie di cuore a tutti coloro che hanno collaborato alla ricostruzione della baita: un lavoro di squadra che ci ha impegnati per diversi anni e che, ora, è realtà".

LA NUOVA BAITA: "UN MOMENTO DI GRANDI EMOZIONI"

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi