meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Lun, 18/10/2021 - 09:20

data-top

lunedì 18 ottobre 2021 | ore 10:10

'In viaggio' con gli allievi IMA

È stata ufficialmente inaugurata in viaggio, mostra degli ex allievi delle classi 3^A e 3^B dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Castellanza.
Eventi - Mostra allievi IMA

È stata ufficialmente inaugurata in viaggio, mostra degli ex allievi delle classi 3^A e 3^B della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Castellanza, patrocinata dal Comune. La manifestazione è ospitata nella splendida cornice di Villa Jucker, sede della prestigiosa LIUC – Università Cattaneo, in questi anni diventata solido punto di riferimento per l’arte e la cultura in città grazie alle molteplici iniziative. La manifestazione è stata inaugurata nella serata di ieri, mercoledì 15 settembre, alla presenza del prof. Federico Visconti, Rettore della LIUC - Universitá Cattaneo. L’evento è stata l’occasione di rivedere gli ormai ex allievi dell’istituto (che hanno concluso il loro percorso nella Scuola Secondaria di I grado lo scorso anno scolastico, con l’esame di Stato finale) cimentarsi in performance artistiche di ballo, canto, musica e movimento ispirate a in viaggio e impegnati poi nella veste di guide culturali. Le tre installazioni che compongono la mostra sono legate dal filo conduttore che dà il titolo alla mostra. In particolare, Viaggio dentro e fuori di me è un’introspezione in noi stessi, per mostrare come gli altri ci vedono e come noi sappiamo di essere nel profondo. Identità in viaggio mostra alcune valigie, diventate veri e propri piccoli mondi, a rappresentare in maniera plastica diversi “viaggi” nel mondo e nella storia: dalle deportazioni della Shoah all’emigrazione dal Messico verso gli Stati Uniti, dal viandante protagonista della corrente artistica del Romanticismo al pellegrinaggio nell’aldilà dei poemi di Spoon River. In The other side, infine, gli alunni si sono ispirati alle opere dell’artista turco Ugur Gallen per creare composizioni fotografiche che mettono in luce l’altra parte di ogni realtà - diritti negati, ferite, ingiustizie: ecco, allora, il ramo di un albero che diventa sigaretta, una nave da crociera che si trasforma in un barcone di migranti, la foto di gruppo di una squadra di calcio che sfuma nella foto in divisa di un esercito. La mostra sarà visitabile dalle scuole di Castellanza (previa prenotazione) nelle mattinate di giovedì 16 e venerdì 17 settembre. Rimarrà aperta al pubblico anche sabato 18 settembre (dalle ore 15 alle ore 18) e domenica 19 settembre (dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18), grazie al coinvolgimento degli ex allievi e degli attuali allievi delle classi terze, che si presteranno come guide. Per accedere ai locali della mostra è necessario esibire il 'green pass'. Gli studenti in visita accederanno anche all’i – FAB, la fabbrica modello Lean e Industry 4.0 della LIUC, dove potranno toccare con mano alcuni esempi di tecnologie 4.0 a supporto della fabbrica.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi