meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 24°
Dom, 13/06/2021 - 23:50

data-top

martedì 15 giugno 2021 | ore 15:32

Firenze-Ravenna con Dante

Un viaggio nei luoghi cari al sommo poeta e su un convoglio storico. Ecco il 'Treno di Dante', per tornare indietro nel tempo e vivere un'esperienza particolare.
Attualità - 'Treno di Dante'

La storia che si mischia con la poesia e la cultura in un viaggio che toccherà i luoghi a lui più cari e lo farà su un convoglio che, inevitabilmente, porterà i passeggeri a tornare indietro nel tempo e a vivere emozioni particolari ed uniche. E, allora, tutti a in carrozza... perché il 'Treno di Dante' è in partenza. Già, il sommo poeta che, nella ricorrenza dei 700 anni dalla morte, diventa protagonista di questa singolare iniziativa che ripercorrerà, appunto su rotaia, alcuni dei principali posti che hanno caratterizzato la sua vita. Da Firenze, insomma, a Ravenna, attraversando l'Appenino Tosco Emiliano lungo la storica tratta ferroviaria Faentina. Nel mezzo, poi, quattro fermate intermedie, ossia Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella e Faenza. E durante le varie tappe, inoltre, i viaggiatori potranno scendere dal convoglio per visitare i borghi, i castelli e le colline che fanno parte del parco letterario 'Le terre di Dante'. Più nello specifico, infine, il treno è composto da tre carrozze centoporte, da un vagone bagagliaio attrezzato per il trasporto delle biciclette e da un locomotore storico D445; e gli appuntamenti sono il sabato e la domenica (dal 3 luglio al 10 ottobre), con la partenza in mattinata dalla stazione di Santa Maria Novella a Firenze, l'arrivo alla stazione centrale di Ravenna nella tarda mattinata e il rientro nel capoluogo fiorentino nel tardo pomeriggio.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi