meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 17/10/2021 - 02:20

data-top

domenica 17 ottobre 2021 | ore 03:05

Concorso Madonnari 2010 di Dairago

Dairago - La chiesa parrocchiale

Domenica 10 ottobre, si svolgerà a Dairago l’oramai tradizionale Concorso dei Madonnari organizzato dalla Pro Loco. “Un concorso che ci rende molto fieri e che di anno in anno cresce come numero di partecipanti e presenti in generale” commenta il presidente della Pro Loco Giovanni Saretto. “Questa sarà la 15° edizione e avremo circa 500 bambini partecipanti tra scuole e elementari e medie”. Il concorso che partirà alle 14 per le vie del paese sarà contornato dagli stand del mercatino agroalimentare che occuperanno tutta Piazza Mazzini dalle 9.30 sino alle 18. “Dalle 13 saremo presenti al mercatino anche noi della Pro Loco con il nostro stand in cui distribuiremo caldarroste e vin brulé e esporremo le foto delle nostre manifestazioni, tra cui le edizioni precedenti di questo concorso dei madonnari. I bambini partecipanti non dovranno portare null’altro che la loro fantasia. Tutto il materiale lo forniremo noi e saremo anche giudici attenti che qualche genitore non dia una mano troppo esplicita ai nostri già bravi piccoli talenti” continua Saretto. La manifestazione, che sarà arricchita anche dall’esibizione di un gruppo folkloristico legnanese, si concluderà alle 20.30 con la processione per le vie di Dairago della statua della Madonna del Rosario. Per conoscere i vincitori, però, dovremo aspettare come ogni anno la fiera di primavera dove i primi due classificati di elementari e medie e le classi più numerose di ogni categoria saranno premiate con materiale scolastico del valore totale di 600€.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi