meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia
Sab, 10/04/2021 - 23:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 00:12

Scala: positivi 35 ballerini

Un focolaio di Covid si è sviluppato tra i membri del corpo di ballo della Scala, con 35 danzatori e tre membri della direzione di ballo debolmente positivi.
Milano - Teatro alla Scala (Foto internet)

Un focolaio di Covid si è sviluppato tra i membri del corpo di ballo della Scala, con 35 danzatori e tre membri della direzione di ballo debolmente positivi. Il teatro lo comunica aggiungendo che "sempre dai risultati dei test pervenuti ieri sono emersi 3 casi di positività nella compagnia di canto del dittico di lavori di Kurt Weill (Die sieben Todsünden e Mahagonny Songspiel) di cui era prevista la trasmissione in streaming da Rai Cultura su RaiPlay il prossimo 18 marzo, e due nel settore del parrucco". Le attività del ballo, comunque, erano già state sospese cautelativamente a partire dal 26 febbraio, dopo la scoperta, nei tamponi che vengono regolarmente fatti sul personale in teatro, di una ballerina debolmente positiva, che si è poi velocemente negativizzata. Quel giorno si sarebbe dovuto registrare l'"Omaggio a Nureyev" previsto in streaming per domenica 28, che invece è stata rimandata a data da destinarsi. Al momento sono state sospese anche le prove del dittico di Kurt Weill (Die sieben Todsünden e Mahagonny Songspiel) in programma con la direzione di Riccardo Chailly. Il cast era impegnato nelle prove di scena ne i padiglioni ex Ansaldo e non era ancora entrato in contatto con l'orchestra.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi