meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 23°
Mer, 12/08/2020 - 23:20

data-top

mercoledì 12 agosto 2020 | ore 23:30

La ripartenza delle scuole

Amministrazione comunale di Vanzaghello, dirigente scolastico e personale al lavoro in sinergia per tutte le azioni necessarie in vista dell'avvio delle lezioni a settembre.
Scuola - Classe

Da una parte l'Amministrazione comunale, dall'altra il dirigente scolastico: quando l'unione fa la forza o, forse, in questo caso sarebbe più giusto dire che fa ripresa delle attività dopo il lockdown. Già, perché ormai da alcune settimane a Vanzaghello si sta lavorando, appunto, fianco a fianco per settembre quando ricominceranno le scuole. "Strumenti da acquistare, organizzazione da definire e poi mensa, servizio pre e post scuola. Sono tanti i temi al centro del percorso che abbiamo avviato - scrive il sindaco Arconte Gatti - Obiettivo dei diversi incontri è stato quello di valutare le necessità di ogni plesso in relazione alle nuove regole anti Covid previste dal Piano Scuola, unico punto di riferimento per garantire a studenti, docenti e personale un rientro a Settembre in piena sicurezza, nel rispetto delle misure di distanziamento, con accesso contingentato e divieto di assembramento". Fin da subito, allora, ecco che si è dato il via, come detto, ad una stretta collaborazione con tutti i responsabili di plesso e con il dirigente scolastico, per partire con gli interventi necessari a recuperare spazi adeguati alle esigenze degli istituti, sia in termini di capienza delle aule sia per ciò che concerne il personale ausiliario e gli arredi, ma anche e soprattutto con lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria per rendere i plessi adeguati alle nuove norme, visto che la data dell'avvio è sempre più vicina: il 7 Settembre per la scuola dell’Infanzia e il 14 per la Primaria e la Secondaria. "Un lavoro di grande sinergia, da fare in poco meno di due mesi, tra il Comune e le scuole, che ci coinvolge tutti in prima persona perché riguarda il diritto allo studio di bambini e ragazzi a cui già tanto è stato tolto in questi mesi - conclude il primo cittadino - La priorità è rispondere al meglio ad una sfida complessa che stiamo affrontando e affronteremo nel migliore dei modi, garantendo massima sicurezza e pianificando e assumendo decisioni sostenibili".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi