meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 31°
Mer, 17/07/2024 - 18:50

data-top

mercoledì 17 luglio 2024 | ore 19:29

Un dono prezioso

I cittadini ad oggi positivi sono complessivamente 29, 11 i decessi e 21 i guariti.
Inveruno - Mesero dona mascherine agli inverunesi

Una situazione in continua evoluzione, tra guarigioni (negativizzazioni) e nuovi casi che vengono ad emergere. Un periodo che richiede grande cautela, pazienza e comportamenti sensati per non rovinare i sacrifici fatti in questi mesi.
"Abbiamo ricevuto la bella notizia di alcuni nostri concittadini che hanno ricevuto il tampone di verifica, che è risultato negativo - ha commentato il Sindaco Sara Bettinelli - Quindi aumenta a 21 il numero dei nostri concittadini ufficialmente guariti. Purtroppo però abbiamo ricevuto anche la notizia di un nostro concittadino, residente ad Inveruno ma domiciliato fuori comune, che è risultato positivo al Covid 19".
Intanto però si guarda avanti: " Quest’oggi una serie di riunioni per organizzare la riapertura dei cimiteri, il mercato comunale e iniziare a guardare sul medio periodo all’interno della nostra Comunità per capire quali eventuali nuovi servizi poter attivare.
Intanto stanno arrivando domande in merito alla possibilità o meno di tenere determinati comportamenti o avviare determinate attività dal 4 maggio in poi".
Intanto, arriva un dono molto apprezzato dal Comune di Mesero: mascherine da donare ai cittadini. "Grazie alle mascherine chirurgiche di Regione Lombardia, della Protezione Civile e del preziosissimo dono da parte del Comune di Mesero da lunedì inizierà la distribuzione a domicilio di 3 mascherine chirurgiche a nucleo familiare".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi