meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, leggera pioggia 10°
Ven, 22/11/2019 - 21:50

data-top

venerdì 22 novembre 2019 | ore 22:16

Carte nel ricordo di Emilio

In piscina a Cuggiono, il quarto torneo di scopa d'assi 'Memorial Emilio Re'. Un appuntamento nato per ricordare un amico che, purtroppo, non c'è più.
Cuggiono - I partecipanti al Memorial Emilio Re

La piscina è indubbiamente un punto di incontro e la struttura di Cuggiono con i suoi quasi cinquant’anni chissà quante persone ha fatto incontrare e conoscere.
 Conoscenze che durano lo spazio di un’estate o che, a volte, durano una vita.
 Rapporti nati tra un tuffo e l’altro o magari al tavolino con un mazzo di carte in mano.
 Un gruppo di amici, alcuni commercianti del paese, a cui via via si sono unite altre persone fino a diventare un bel gruppo dove una partita a carte era la scusa per una fuga dalla routine o la giusta conclusione di una bella nuotata nelle chiare acque della piscina Olimpionica.
 Anno dopo anno un ritrovo non scontato, ma ormai abituale che ha portato a creare e sviluppare amicizie e stima sincere. 
Sentimenti che vanno oltre il tempo, quando qualcuno ci lascia, quando quella sedia rimane emozionalmente vuota.
 Così alla scomparsa dell’amico Emilio Re i suoi compagni di carte hanno deciso di istituire un torneo di scopa d’assi proprio per commemorare, con il gioco di carte che li univa, il suo ricordo. 
Un torneo voluto dagli amici più stretti, con il consenso e il contributo della famiglia Re, che è giunto quest’anno alla quarta edizione. 
Quasi venti persone, accoppiate tramite sorteggio, a confrontarsi sulla terrazza della piscina in due serate di fine Agosto che ormai sono una tradizione per ritrovarsi tra amici e mandare un pensiero all’amico Emilio che sicuramente da lassù, corretto come sempre non faceva il tifo per nessuno, ma sicuramente guardava le carte.

 La classifica:
 1° Carlo Tunesi e Giuseppe Bianco
, 2° Ettore Albanesi e Abramo Bellani, 3° Marino Oldani e Daniele Ravezzani.

Rispondi