meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 31°
Lun, 22/07/2019 - 19:50

data-top

lunedì 22 luglio 2019 | ore 20:07

Turbighese per la continuità

Tante conferme e qualche volto nuovo per la storica società di calcio di Turbigo, che si sta preparando alla prossima stagione di Prima Categoria. Preparazione dal 16 agosto.
Sport - La Turbighese

Tante conferme, ma anche alcune importanti novità. Si punta, insomma, sulla continuità in 'casa' Turbighese, per cercare di vivere un campionato di Prima Categoria da protagonista. E se da una parte, allora, c'è la fiducia del presidente Giordano Garavaglia nei confronti di tutto lo staff (dal direttore generale Vasco Aggravi al massaggiatore e magazziniere Michele Fortunati, fino al responsabile del settore giovanile Emanuele Di Motoli) e del mister Valerio Giubertoni (per il quinto anno consecutivo alla guida della prima squadra), oltre al preparatore dei portieri Antonio Borin ed ai tecnici Marco Dell'Acqua (per i Pulcini) e Riccardo Iseni (Piccoli Amici), dall'altra ecco, come detto, che si andrà avanti anche con la maggior parte del gruppo giocatori della passata stagione. Ben 12 sono, infatti, le riconferme, e più precisamente il portiere Giuseppe Forte, i difensori Andrea Bigoni, Marco Borsani, Federico Crini, Davide Pedroli, Lorenzo Garavaglia e Marco Maglione, i centrocampisti Edoardo Frontini, Matteo Lo Presti, Alessandro Tolotti e Luca Ferrario e, in ultimo, l'attaccante Paolo Del Vecchio. Mentre tra le new entry: Kristian Noto e Mattia Mazzoleni (portieri), Davide Tambara e Luca Valsesia (centrocampisti) e Alex Bouzida, Nicolò Ascente e Matteo Spreafico (attaccanti). Un mix, dunque, di ottime qualità e capacità tecniche e atletiche; una realtà destinata certamente a crescere e che non vede l'ora di scendere sul campo per dare inizio alla prossima annata. Intanto, però, sono già state definite una serie di amichevoli: il 18 agosto contro l'Arona (Promozione; in casa loro), il 22, invece, a Turbigo con lo Stresa (Eccellenza), il 25 con il Borgolavezzaro (Prima Categoria; sempre tra le mura amiche), il 29 con lo Sparta Novara (Promozione; nuovamente tra a Turbigo) e l'1 settembre toccherà alla Sanmartinese (Prima Categoria; ancora in casa).

Rispondi