meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 16°
Mer, 17/07/2019 - 06:50

data-top

mercoledì 17 luglio 2019 | ore 07:12

L'eccellenza del 'Marcora'

Molte le iniziative in programma nelle prossime settimane. Un'istituto che continua a crescere e che è sempre più un punto di riferimento per tutto il nostro territorio.
Inveruno - Sfilata di moda all'istituto 'Marcora' (Foto d'archivio)

L’Istituto Marcora, diretto dalla dirigente scolastica Marisa Fiorellino, è un’eccellenza dell’istruzione, sia a livello comunale a Inveruno che a livello provinciale e regionale. Con i suoi numerosi indirizzi - IPSIA (Moda, Meccanica, Manutenzione e Assistenza Tecnica), Tecnico (Turistico e Grafico & Comunicazione) e Lombardini (Commerciale e Servizi Socio-Sanitari) - prepara al mondo del lavoro o a quello accademico, per chi decidesse di proseguire gli studi, migliaia di studenti. “Abbiamo una percentuale di collocazione post diploma, molto elevata, vicina al 100% - spiega la vicepreside Lucia Di Leo - A luglio, le aziende ci richiedono sempre le liste dei neodiplomati e di quelli degli anni precedenti ancora in attesa di collocazione: entro l’autunno di solito vengono esaurite”. Perché il Marcora non è solo teoria, ma soprattutto pratica: qui si imparano i mestieri sul campo. “Educhiamo gli studenti a crescere come futuri professionisti in rapporto ai cambiamenti repentini della società - spiega Valentina La Gala, docente di Progettazione Tessile-Abbigliamento, Moda e Costume - Devono sapere rispondere agli interrogativi esterni per essere sempre aggiornati nel mondo del lavoro”. Ora sono due gli importanti appuntamenti extrascolastici che li aspettano: il 29 maggio alle 21 si terrà la consueta sfilata di moda al Teatro Brera di Inveruno, cui hanno contribuito tutti i docenti del Corso Moda, con il supporto dell’Assistente Tecnico Patrizia Cesareo. “Il tema sarà la doppia faccia della moda: il Marcora tra tessuti, linee e colori - spiega Serena Brigante, docente di Laboratorio Tecnologico, Esercitazioni Tessili e Sartoriali - Tutte le alunne di 3^, 4^ e 5^ hanno confezionato un abito su misura, seguendo le linee della collezione e concentrandosi sullo studio delle maniche e dei particolari. Di questi, 17 sono abiti da sposa”. Mentre lunedì 3 giugno presso il Teatro di Vittuone si terrà la rappresentazione teatrale ‘Ridi che ti passa’, che coinvolgerà stavolta tutti gli studenti dell’Istituto. “Insieme alla professoressa Garagiola di Educazione Fisica e a tutto il corpo docenti, abbiamo sceneggiato questa piéce sull’importanza della risata, del sorriso, dell’autoironia, come mezzo per accorciare le distanze e prendere consapevolezza di sé - commenta La Gala - Ringrazio la preside Marisa Fiorellino per il costante supporto”.

Rispondi