meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Lun, 16/09/2019 - 03:20

data-top

lunedì 16 settembre 2019 | ore 04:18

Studenti francesi a Magenta

Sono ripartiti per la Francia i cinquanta ragazzi del Collège Fontreyne di Gap in Francia che questa settimana hanno vissuto un’esperienza internazionale con i coetanei magentini.
Magenta - Gemellaggio con gli studenti di GAP 2019

Sono ripartiti per la Francia i cinquanta ragazzi del Collège Fontreyne di Gap in Francia che questa settimana hanno vissuto un’esperienza internazionale con i coetanei magentini conosciuti nei mesi scorsi grazie allo scambio di corrispondenza e documenti e all’invio di audio/video come prodotto di classe e non individuale.
Dopo l’accoglienza musicale di lunedi 25 febbraio, nei giorni seguenti hanno seguito alcune lezioni in aula, hanno visitato la Pinacoteca di Brera a Milano, Pavia con la sua Certosa e ovviamente anche Magenta, nel pomeriggio di mercoledì, con un giro in città e il percorso storico in Casa Giacobbe e al Museo della Battaglia, con attività organizzate in collaborazione con la ProLoco.
Il progetto di scambio è giunto al suo terzo anno ed è andato via via migliorando, fermi restando gli obiettivi formativi. “Le insegnanti si dichiarano più che soddisfatte dell’esito decisamente positivo di questa prima fase di scambio e ringraziano di cuore tutti i ragazzi che con  coraggio e curiosità si sono messi in gioco buttandosi in questa nuova esperienza e ovviamente tutte le famiglie che con il loro aiuto ci hanno dato la possibilità di mostrare il lato più bello di questo Paese fatto di accoglienza,  calore, ospitalità,  arte , cultura e, non dimentichiamolo, buon cibo”. Queste le parole con cui la prof.ssa Sabrina Montinaro, docente di francese all'IC Fontana, che insieme alle colleghe Marzia Bognetti e Alessandra Rovatti è referente del progetto di scambio, ha riassunto la prima fase dello scamabio culturale appena concluso.
“Per la prima volta ha partecipato anche una classe del plesso di Robecco sul Naviglio – ha aggiunto Davide Basano, Dirigente Scolastico dell’IC Carlo Fontana – e questo approccio più concreto e diretto alla civiltà e alla cultura francese rientra nell’impegno didattico nei confronti delle lingue europee, che da anni è stato attivato nelle nostre scuole”.
L’esperienza coinvolgerà ancor di più i ragazzi magentini i primi di aprile, quando gli studenti delle scuole “Baracca” e “Don Milani” saranno ospiti dei loro corrispondenti a Gap.

Rispondi