meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 18°
Lun, 20/05/2024 - 15:50

data-top

lunedì 20 maggio 2024 | ore 16:57

Un grande gesto di solidarietà

Il Comune di Robecchetto in aiuto all'Abruzzo
Robecchetto - Un'immagine del terremoto

Il Comune di Robecchetto con Induno scende ‘in campo’ per l’Abruzzo. Già, all’indomani, del terribile sisma l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco, Maria Angela Misci, si era, subito, attivata per trovare una qualche forma di sostegno nei confronti di quelle persone e di quei luoghi devastati dal terremoto, dando vita ad un contatto diretto con don Cesare Cardozo, parroco di Onna e Monticchio. E, oggi, a distanza di diversi mesi, quella volontà di fare del bene è diventata realtà. Da qualche giorno, infatti, la cittadina del castanese si sta facendo promotrice e portavoce di due importantissimi e significativi progetti di ricostruzione e rinascita a Monticchio che riguardano il campo sportivo e la casa – canonica. Più nello specifico le due strutture dovranno essere sottoposte a lavori ed opere di sistemazione e, in alcuni punti, di rifacimento. “Il campo sportivo – spiega il Sindaco Maria Angela Misci – è stato utilizzato come area di accoglienza per gli sfollati del terremoto e, come è possibile immaginare, durante le fasi di allestimento, la struttura ha subito molteplici modifiche e trasformazioni che, attualmente, impediscono alla locale squadra di calcio, l’Asd Monticchio 88 (militante nel campionato di Seconda Categoria), di utilizzarla durante le partite o gli allenamenti. Danni, in alcuni casi strutturali, che si sono avuti anche nella casa – canonica, così come nella chiesa parrocchiale, dichiarata inagibile”. Ecco, quindi, la volontà, da parte del Comune robecchettese di attivarsi proprio per portare aiuti e sostegno in questi due progetti e, nel contempo, a tutte quelle persone che, attualmente, stanno cercando, giorno dopo giorno, di ritornare alla vita normale e di ricreare quanto un destino crudele ha loro portato via, per sempre. “E’ intenzione – continua Maria Angela Misci – in occasione della prossima convocazione del coordinamento dei Sindaci del Castanese portare all’attenzione i due progetti, che meritano, certamente, particolare attenzione”. Chiunque volesse essere protagonista di un gesto di grande solidarietà lo potrà fare versando il suo contributo sul fondo sociale ai conti correnti aperti nelle due banche cittadine: Banca Intesa San Paolo c/c n 6039 e BPM c/c n 4567115, specificando a quale dei due progetti si desidera aderire. ‘Aiutiamo la popolazione di Monticchio, facciamo un grande gesto di solidarietà!’

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi